SERIE A1. Il Saugella impegnato a Bergamo, obiettivo la qualificazione in Coppa Italia

MONZA. Appuntamento di grande importanza quello a cui parteciperà il Saugella di Luciano Pedullà domenica 17 dicembre, presso il PalaNorda di Bergamo. Ortolani e compagne, infatti, affrontano, alle 17, la Foppapedretti nell’ultima giornata di andata

Di Redazione | Sabato, 16 Dicembre 2017 08:41

In copertina un attacco di Sara Loda

 

 

Un'ultima giornata che coincide con il giro di boa e la conseguente composizione della griglia della Coppa Italia di serie A1 femminile. Ad accedere saranno come sempre le prime otto squadre della classifica, con sei formazioni già qualificate e due posti ancora da assegnare. A giocarseli con il Saugella ci sono Legnano, Firenze e Casalmaggiore, pronte a strappare il pass per i quarti di finale. Alla Saugella, forte del miglior piazzamento rispetto alle altre, basterebbe un punto contro la squadra di Micoli per centrare il primo traguardo delle stagione. Reduci dal buon allenamento congiunto giocato ieri a Legnano con la Sab Volley e dalla bella prestazione espressa contro Modena in campionato la scorsa settimana, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley proverà a proseguire il buon trend delle ultime uscite (sei punti in tre giornate) per far suo il primo accesso alla coppa tricolore della massima serie.


Statistiche
Sia caratterialmente che in termini di numeri il Saugella Monza continua a crescere. Dal punto di vista delle statistiche di squadra le monzesi sono al primo posto nei punti realizzati (621, segue Conegliano con 609), al primo posto negli ace (60, segue Conegliano con 53) e all’undicesimo nei muri (87, prima Scandicci con 111). Nelle statistiche individuali brillano Serena Ortolani nei punti (185, quinto posto, prima Haak con Scandicci con 225), Micha Hancock negli ace (21, primo posto, inseguono Haak di Scandicci e Sorokaite di Firenze con 16) e TeTori Dixon nei muri (21, decimo posto, prima Adenizia di Scandicci con 40).


Avversraie
Una Foppapedretti Bergamo che è partita con qualche difficoltà in questa stagione. Paggi e compagne hanno infatti inanellato sei sconfitte di fila, ma sono ora in un momento di recupero. Dopo il tie-break vinto contro Firenze alla settima giornata, le bergamasche si sono sbloccate, tornando alla vittoria nell’ottava giornata contro Filottrano 3-1. Il tie-break perso a Scandicci nell’ultima uscita è il chiaro segnale che la squadra di Micoli ha preso le giuste misure ed è pronta a dare filo da torcere alle avversarie.


Pregara
Sara Loda
(schiacciatrice Saugella Team Monza):E’ un ottimo momento per noi. Nel gara della scorsa settimana contro Modena abbiamo dimostrando che, pur andando sotto nei primi due set, siamo in grado di reagire. Questa è la conferma della solidità del nostro gruppo. Bergamo? Avrà voglia di fare bene visto che è partita male. E’ una squadra che non molla mai e ha necessità di riprendersi da un momento no. Noi sappiamo che dovremo dare il 100% per fare punti e ottenere la qualificazione ai quarti di finale della Coppa Italia. Continuare a lavorare sodo e con determinazione: questi devono essere i nostri obiettivi per il prosieguo della stagione”.

Classifica

Imoco Volley Conegliano 26; Igor Gorgonzola Novara 24; Unet E-Work Busto Arsizio 23; Savino Del Bene Scandicci 22; Liu Jo Nordmeccanica Modena, MyCicero Pesaro 15; Saugella Team Monza 13; SAB Volley Legnano, Il Bisonte Firenze 11; Pomì Casalmaggiore 10; Foppapedretti Bergamo 6; Lardini Filottrano 4.

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù