SERIE A1. Sab sfida in chiave salvezza contro Filottrano

LEGNANO (MI). La SAB Volley i prepara a una trasferta di grande importanza in occasione della decima giornata di andata: domenica 10 dicembre alle 17 la squadra giallonera sarà impegnata sul campo della Lardini Filottrano, attualmente ultima in classifica

Di Redazione | Sabato, 09 Dicembre 2017 15:24

Coach Andrea Pistola

 

 

In palio punti pesanti per due squadre alla prima esperienza in serie A1: la Sab, dopo la bella vittoria su Casalmaggiore, vuole dare continuità ai propri risultati e mettere fieno in cascina in chiave salvezza. Un successo, inoltre, avvicinerebbe le legnanesi all'obiettivo della qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia, che coinvolgeranno le prime 8 squadre classificate al termine del girone d'andata.

 

Precedenti ed ex

I precedenti tra le due squadre risalgono alla scorsa stagione. La Sab, che nell'ultimo campionato di A2 sfiorò l'impresa in trasferta all'andata (arrendendosi solo sul 3-2 dopo 4 match point mancati) e al ritorno si impose con un netto 3-0 su una Lardini pronta a festeggiare la promozione. Diversi gli ex della partita: Amanda Coneo ha iniziato la sua avventura in Italia proprio a Filottrano nel 2015-2016, sotto la guida dell'attuale coach legnanese Andrea Pistola, e anche Melissa Martinelli ha giocato nella squadra marchigiana nella stagione 2014-2015, sempre in A2. Proprio Martinelli si giocherà il posto da titolare con Alicia Ogoms: la canadese, ancora non al 100%, ha ripreso comunque ad allenarsi con le compagne nei giorni scorsi.

 

L’avversaria

La Lardini Filottrano esordiente in A1 dopo una stagione trionfale, conclusa con il primo posto in campionato e la vittoria della Coppa Italia di A2. Tra le protagoniste di quell'avventura, confermate la giovane palleggiatrice Francesca Bosio, le schiacciatrici Chiara Negrini e Lana Scuka, la centrale Alessia Mazzaro e il libero Federica Feliziani; le novità sono l'opposto Berenika Tomsia, ex Conegliano, Monza e Montichiari, e la centrale slovena Sara Hutinski, proveniente dal Cannes, oltre all'allenatore Alessandro Beltrami (alla settima stagione consecutiva in A1). A disposizione due schiacciatrici interessanti come la statunitense Mitchem e l'ex Club Italia Melli, oltre alla palleggiatrice Agrifoglio e al secondo libero Gamba. Non ancora utilizzabile invece Giulia Pisani, ingaggiata per sopperire al grave infortunio di Cogliandro.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù