SERIE A2. Sorelle Ramonda Ipag, a Chieri per la prima vittoria fuori casa

MONTECCHIO MAGGIORE (VI). L’ottimo ruolino di marcia casalingo (sei vittorie in sette gare) fa da contraltare il rendimento sotto tono lontano dal PalaCollodi. Le colchoneros proveranno a sorprendere la capolista Chieri

Di Redazione | Sabato, 09 Dicembre 2017 10:52

In copertina un'attacco di Fabiana Brutti (foto © Xompero)

 

 

Settimana di lavoro per S.lle Ramonda-Ipag Montecchio che è tornata in palestra con rinnovato entusiasmo dopo l’impresa di domenica contro Mondovì. Ora le vicentine dovranno affrontare un’altra formazione di altissimo livello: Fenera Chieri, l’attuale capolista, una squadra costruita per vincere. Montecchio deve continuare a fare i conti con diversi acciacchi fisici che stanno condizionando queste ultime settimane di lavoro, ma il preparatore Federico Fiorini, cerca di sfruttare i pochi giorni di allenamento per inserire benzina importante nelle gambe delle atlete, per poter affrontare al meglio questo lungo dicembre che vedrà anche il giro di boa del girone di andata. Riguardo la partita di Chieri, il tecnico castellano commenta:

 

Pericolosità offensiva

“Domenica avremo ancora una volta l’occasione di poter portare a casa i primi punti fuori casa e non sarà certo semplice visto l’avversario che ci attende, ma abbiamo già dimostrato che le partite vanno giocate. Di certo mi preoccupa la loro pericolosità offensiva, soprattutto Manfredini ed Angelina stanno disputando un grande campionato. L’idea è di impostare una gara come contro Mondovì: dato che è quasi impossibile limitare questo tipo di attaccanti sarà necessario lavorare bene in ricezione per poter poi contrattaccare il più efficacemente possibile. I risultati che stiamo ottenendo ci permettono di affrontare questo tipo di gare con più serenità e meno pressioni, inoltre le gare esterne contro Cuneo e Soverato hanno tracciato la via ed ora sta a noi imparare da questo tipo di partite, perché come detto già altre in altre occasioni, sono questi match che fanno crescere di più il livello di competitività”.

 

Classifica
Fenera Chieri 27; Volley Soverato* 26; Ubi Banca San Bernardo Cuneo* 26; Delta Informatica Trentino 25; Lpm Bam Mondovi' 25; Battistelli S.G. Marignano* 21; Conad Olimpia Teodora Ravenna* 20; Barricalla Collegno* 19; Savallese Millenium Brescia* 18; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio* 16; P2p Givova Baronissi 14; Club Italia Crai* 13; Zambelli Orvieto 13; Golem Olbia** 9; Bartoccini Gioiellerie Perugia* 8; Sigel Marsala* 7; Golden Tulip Volalto Caserta* 4. *una partita in meno. ** una partita in più

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù