SERIE A1. Saugella sfida la My Cicero Pesaro per cercare la continuità

MONZA. Il Saugella torna tra le mura amiche della Candy Arena per affrontare la myCicero Volley Pesaro nel turno infrasettimanale della settima giornata di andata, programmato per mercoledì 22 novembre

Di Redazione | Mercoledì, 22 Novembre 2017 09:08

In copertina Serena Ortolani e coach Luciano Pedullà

 

 

Reduci dallo stop rimediato in Veneto contro l’Imoco Volley Conegliano, Ortolani e compagne tenteranno di tornare a sorridere per non perdere terreno con la vetta della classifica e spezzare il trend negativo che le vede senza vittorie da due giornate. Le monzesi stanno esprimendo una pallavolo davvero bella, a tratti, come evidenzia il risultato firmato nel secondo set contro la Unet E-Work Busto Arsizio (25-12), impreziosita dai sei ace ed i tredici muri messi a segno al termine della gara contro le bustocche. Lo scorso sabato contro l’Imoco il Saugella non è riuscito a confermarsi dal punto di vista della continuità al servizio e a muro, ma le monzesi rimangono comunque tre le squadre del campionato meglio organizzate in questi fondamentali come dimostrano anche i numeri statistici dopo sei giornate.



Statistiche
La sconfitta rimediata sul campo della capolista, infatti, non ha oscurato i buoni numeri fatti registrare finora dalla prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley. Le monzesi continuano ad essere nella top three della classifica di squadra nei punti realizzati (309, terzo posto, prima Pesaro con 340), al secondo in quella inerente agli ace (31, prima Scandicci con 34) e al terzo nei muri, a pari punti con Pesaro (63): comanda Scandicci con 68. A livello individuale la migliore realizzatrice monzese è Ortolani (99 punti, sesto posto, prima Haak di Scandicci con 133), al servizio prosegue il buon momento di Hancock (9 ace, prima sempre Haak con 11) e nei muri quello di Devetag (15, settimo posto, prima Adenizia di Scandicci con 24).



Avversarie
Avvio convincente per la neo-promossa Pesaro, che al momento vanta un bilancio di due vittorie e quattro sconfitte, di cui due al tie-break. Le ragazze di Bertini non hanno fatto punti nelle prime due giornate, ma si sono prontamente riprese nella terza giornata, vincendo contro Legnano in Lombardia, nella quarta, con il tie-break perso contro Modena, e nella quinta con la vittoria in tre set a Cremona contro Casalmaggiore. La sconfitta casalinga al quinto set contro Scandicci, tra le squadre più organizzate del campionato, è la dimostrazione che le marchigiane sono in un buon momento di forma.



Curiosità
Il Saugella Team Monza incontrò la myCicero Pesaro in A2 nella semifinale promozione della stagione 2015-2016. Le monzesi passarono il turno, dopo gara 3, conquistando successivamente la massima serie grazie al successo nella serie finale contro Trento. Tanti protagonisti di quella serie di sfide in A2 saranno presenti in campo domani sera: per Monza Francesca Devetag e Sonia Candi, per Pesaro Alessia Ghilardi, Alessia Arciprete e l’allenatore delle marchigiane Matteo Bertini. Freya Aalbrecht e Serena Ortolani sono le ex di turno.

 

Classifica

Imoco Volley Conegliano 18; Savino Del Bene Scandicci, Igor Gorgonzola Novara 17; Unet E-Work Busto Arsizio 15; Liu Jo Nordmeccanica Volley 9; MyCicero Volley Pesaro 8; Saugella Team Monza, SAB Volley Legnano 6; Il Bisonte Firenze 5; Pomì Casalmaggiore 4; Lardini Filottrano 3; Foppapedretti Bergamo 0.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù