SUPERLEGA. Il Gi Group Monza sfida l’Azimut al PalaPanini di Modena

MONZA. Turno infrasettimanale infuocato per il Gi Group. A distanza di tre giorni dal derby perso contro Milano, i monzesi tornano in campo

Di Redazione | Martedì, 24 Ottobre 2017 14:46

Brunetti in difesa

 

Mercoledì 25 ottobre, alle ore 20.30, sul mondoflex del PalaPanini di Modena, contro i padroni di casa dell’Azimut, a Botto e compagni spetterà il difficile compito di invertire il trend negativo delle ultime due uscite (sconfitta con Trento nella Del Monte® Coppa Italia e Milano in campionato) e portare a casa punti su uno dei campi più ostici del campionato, contro una delle squadre più ispirate del momento.

 

Statistiche

Gli emiliani, infatti, hanno centrato due successi consecutivi, senza neanche perdere un set, dimostrando di essere tra i sestetti meglio organizzati in questo avvio di stagione. Dopo le convincenti vittorie su Latina nella coppa nazionale e su Sora in campionato, il Gi Group Monza proverà quindi a firmare il successo numero tre della stagione per alzare il morale. Interessante sarà anche il confronto tra i due cannonieri ed ace-man (Dzavoronok - Sabbi) e i due centrali (Beretta - Holt). Gli ospiti si presentano a questa sfida forti dei positivi numeri di Dzavoronok sia in attacco (28 punti, sedicesimo in classifica, primo Abdel-Aziz di Milano con 54), che al servizio (4 ace, ottavo in una graduatoria che vede al comando Abdel-Aziz di Milano con 10) e di Beretta a muro (4, ottava posizione, primo Caneschi di Sora con 7). A livello di squadra il Gi Group Monza è al quinto posto dal punto di vista dei punti realizzati (127, prima Piacenza con 140), al sesto posto negli ace (13, prima Milano con 21), al sesto posto nelle ricezioni perfette (35, prima Latina con 57) e all'undicesimo posto nei muri (10, prima Trento con 20).



Avversari
Due vittorie su due confronti per l’Azimut Modena di Stoychev e senza neanche perdere un set. Nella prima giornata i gialli hanno avuto la meglio sulla neopromossa BCC Castellana Grotte e nella seconda hanno espugnato il campo della Biosì Indexa Sora. Impreziosita dal rientro di Bruninho al palleggio, dall’arrivo di Sabbi, Mazzone e Urnaut e dalle conferme di Ngapeth, Holt e Rossini, gli emiliani sono tra le squadre più competitive del campionato. La scorsa stagione il Gi Group Monza è riuscito ad avere la meglio su Modena per la prima volta da quando è in SuperLega e per di più sul mondoflex del PalaPanini di Modena. I monzesi hanno poi sfiorato il successo anche nella gara di ritorno, andando ad un passo dal successo sul campo della Candy Arena di Monza (Gi Group Team Monza – Azimut Modena 2-3, nona giornata di ritorno SuperLega UnipolSai 2016-2017).

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù