SERIE A2. Savallese, contro Mondovì la gara della svolta per uscire dal momento no

MONTICHIARI (Bs). Un punto in tre gare. Bottino magro per la Millenium Brescia che, probabilmente, si sarebbe aspettata un inizio di stagione migliore. Al PalaGeorge arriva Mondovì

Di Redazione | Venerdì, 20 Ottobre 2017 12:10

In copertina Pauliina Vilponen

 

 

Non è un buon momento per le leonesse ‘indomabili per natura’. L’inizio del campionato è stata avaro di soddisfazioni: un solo punto conquistato in tre gare ed una posizione di classifica che poco si addice alle aspettative e al valore tecnico della squadra di coach Enrico Mazzola e Marco Zanelli. Al terzo match in sette giorni Brescia affronterà tra le mura amiche del PalaGeorge la Lpm Bam Mondovì con l’obbligo di vincere per muovere cancellare lo zero nella colonna delle vittorie e sbloccarsi a livello a mentale per dare rutto al lavoro svolto in settimana. Niente ansia ma la volontà di costruire un gioco più incisivo e costante, con maggiore cinismo nei set punto a punto, sprecando meno occasioni.

 

Mondovì

Dopo la retrocessione della scorsa stagione ed il ripescaggio estivo Mondovì si è affidata a coach Davide Delmati (ex Monza e Busnago) costruendo un roster di alto livello. Sono tantissime le novità in organico per la Lpm Bam, oltre alla riconferma della bomber albanese Erbira Bici, sono arrivate da Trento Ilaria Demichelis e Sofia Rebora, l’interessante banda iberica di origini cubane Jessica Rivero (due stagioni fa a Modena in A1), Viola Tonello da Pesaro, e la laterale Federica Biganzoli proveniente da Settimo Torinese. Una squadra quadrata e senza punti deboli evidenti, che però nell’ultima uscita (persa 3-0 a Soverato) ha registrato le defezioni della coppia di centrali titolari Rebora-Tonello; al loro posto la giovane Sciolla e la laterale Aurora Camperi.

 

Tutte le strade

Brescia è in vantaggio negli scontri diretti, due a zero, e soprattutto contro il team piemontese, ultima squadra battuta in campionato in aprile con la conquista dei play off promozione, come è successo nella scorsa stagione, vuole costruire il percorso in campionato. Se tutte le strade portano a Roma, in questo caso la strada della Savallese per ritornare a vincere e fare esultare, dopo quasi sei mesi, il pubblico amico passa per Mondovì.

 

Biglietteria
I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del palazzetto a partire da un’ora e mezza dal fischio d’inizio, oppure potete acquistare online sul sito Liveticket. Tutte le informazioni per raggiungere il palazzetto sono disponibili sul nostro sito internet.

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù