SERIE A2 MASCHILE. Brescia: la Centrale McDonalds ospita la corazzata Spoleto

A Brescia ospite la squadra di coach Provvedi in testa alla classifica con Bergamo, ma i tucani dopo aver espugnato Bolzano con risultato secco, sono pronti a giocarsela fino alla fine

Di Redazione | Martedì, 10 Ottobre 2017 14:56

In copertina l'Atlantide Brescia a Bolzano

 

 

A Bolzano si doveva e si voleva vincere con risultato importante, e così è stato : il 3-0 con il quale la Centrale McDonald’s, ha espugnato il PalaResia, ha dato ulteriori convinzioni all’interno di un progetto che gradualmente prende forma , e dove in ogni match che si disputa, i giovani talenti bianco blu acquisiscono sempre più maggior sicurezza.

 

Arriva la capolista

Nemmeno il tempo di godere della bella vittoria che Fusco e compagni, saranno già chiamati ad un ulteriore e notevole prova di maturità anticipata, domani sera (mercoledi 11 ottobre ore 20,30), quando sul taraflex del Sanfilippo, scenderà in campo la capolista Spoleto, squadra costruita per vincere la cadetteria.

 

40 e non sentirli

Gli ospiti, dove aver sconfitto Ortona e Lagonegro (entrambe battute 3-0), hanno faticato nell’ultimo turno casalingo, dove hanno lasciato per strada un punto contro Gioia Del Colle, battendo in casa i pugliesi 3 set a 2. Brescia, oltre alla buona prova corale difesa attacco potrà vantare, se in grado di ripetersi a pochi giorni di distanza su livelli così elevati, su Cisolla pronto a fare la differenza a dispetto dei suoi 40 anni appena compiuti e festeggiati in anticipo da grande protagonista in terra trentina, supportato da un Tiberti come sempre al timone di comando di tutta la squadra.

 

Bottino importante

La soddisfazione in casa Brescia , che guarda al match con fiducia, è evidente nelle parole di coach Zambonardi: “Abbiamo messo fieno in cascina vincendo a Bolzano, ed i 6 punti in tre partite, grazie anche alla vittoria in esordio casalingo sul Club Italia, sono un bottino importante. Conosciamo l’armata Spoleto, chiedo solo ai ragazzi di giocare serenamente e di fare ciò che sanno fare”. I precedenti in A2 raccontano di una vittoria a testa, entrambe maturate 3 set a 0 ed in trasferta. Cancelli aperti per il pubblico a partire dalle ore 19.

 

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù