NEWS. Mondovì, la Lpm si affida alle mani esperte di Ilaria Demichelis

In attesa che la Lega Volley Femminile ufficializzi il ripescaggio in A2 (14 luglio), la Lpm Mondovì del neo coach Davide Delmati conclude un’altra, importante, operazione di mercato

Di Redazione | Martedì, 04 Luglio 2017 18:46

 In copertina Ilaria Demichelis

 

 

La rosa della squadra monregalese sta prendendo una nuova forma, ricca di nuovi arrivi di esperienza. Oltre alle graditissime conferme di Erblira Bici, Aurora Camperi e Elena Rolando, sono state ufficializzate le centrali Sofia Rebora e Viola Tonello, oltre alla schiacciatrice Federica Biganzoli ed al libero Silvia Agostino. La cabina di regia è stata affidata ad Ilaria Demichelis, classe 1987, lo scorso anno a di Soverato. "Siamo orgogliosi di poter annunciare questo nuovo acquisto." - commenta Paolo Borello, ds Lpm Bam Mondovì - "Il ruolo del palleggiatore è fondamentale e abbiamo voluto scegliere Ilaria Demichelis per la sua esperienza ed il suo talento. Siamo certi che saprà mettere a disposizione della nuova squadra professionalità e carisma."

 

Carriera

Piemontese di nascita, Demichelis inizia la carriera giovanissima, a Carmagnola e a Chieri, disputando poi un paio di stagioni in serie C con la pallavolo Bra, per poi passare alla B1 ad Asti e Castellanza. Il salto in A2 avviene nel 2010, tra le fila del Busnago e poi a Santa Croce. L´anno successivo sbarca in A1 con Giaveno, per poi trasferirsi a Soverato in A2. Nel 2013 riparte dalla B1 con Trento, dove conquista la promozione e disputa in totale 3 stagioni. Demichelis ritorna poi a Soverato l´anno scorso, dove, con la maglia numero 9, ha raggiunto i quarti di Coppa Italia e la semifinale play off.

 

Pubblico una marcia in più

"Mi aspetto grandi risultati dal gruppo che si sta delineando." - dichiara la nuova "regista" rossoblu - "Il mio obiettivo è quello di migliorare sempre rispetto all´anno precedente e qui, a Mondovì, le premesse sono ottime! Dopo tanti anni mi avvicino a casa e la mia famiglia potrà seguirmi da vicino. Sono molto felice di poter avere in squadra compagne molto motivate e sono sicura che faremo bene. Senza dubbio ad oggi l´Lpm è una delle realtà più concrete e reali del panorama pallavolistico e sono davvero onorata di far parte di questo nuovo progetto. Mi auguro di poter ripagare la fiducia che mi è stata riposta. Ricordo il pubblico di Mondovì durante la finale della promozione in A2, a cui avevo assistito da spettatrice: straordinario...sarà sicuramente la nostra marcia in più!".

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù