SERIE A1. Novara, Lauren Gibbemeyer completa il reparto posti 3 dell’Igor

Grande colpo di mercato Novara del nuovo cpach Massimo Barbolini che completa il proprio reparto centrale con l’ingaggio della campionessa statunitense Lauren Gibbemeyer

Di Redazione | Mercoledì, 07 Giugno 2017 13:37

In copertina Lauren Gibbemeyer (foto © Moroni)

 

 

Nata nel Minnesota nel 1988, Gibbemeyer si è formata, sportivamente, nell’università del proprio Stato per poi intraprendere nel 2011-2012 la prima esperienza all’estero, nel campionato giapponese, con le Toyota Queenseis. Arriva in Italia un anno più tardi, a Pesaro, per poi trasferirsi in Azerbaijan nel 2013-2014 passando però, già a metà stagione, a Conegliano. Dall’estate 2014 a oggi ha vestito la maglia di Casalmaggiore, vincendo con le “rosa” uno Scudetto e una Supercoppa (entrambi dando un dispiacere alla sua nuova squadra, Novara) e, soprattutto, la Champions League 2016 sotto la guida proprio di Massimo Barbolini.

 

Nuova sfida

“Come già detto per gli altri ruoli – commenta il d.g. Enrico Marchioni – anche al centro abbiamo voluto allestire un reparto completo e composto da atlete tra loro intercambiabili, tutte di grandissimo valore assoluto. Lauren porta alla nostra squadra esperienza internazionale e grandi qualità sia in attacco che a muro: siamo convinti sia al top della propria carriera e siamo orgogliosi che abbia voluto condividere con la nostra società una nuova sfida sportiva”.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù