SERIE A1. Play off, Casalmaggiore-Busto. Lucia Bosetti: “Pronte a dare il massimo”

Casalmaggiore-Busto Arsizio atto terzo. Dopo la semifinale di Coppa Cev, farfalle e pantere si ritrovano sul fronte opposto del campo, questa volta in gara 1 dei play off scudetto

Di Francesco Jacini | Giovedì, 06 Aprile 2017 18:53

Lucia Bosetti

 

 

Punto fermo della squadra di coach Gianni Caprara, Lucia Bosetti presenta la sfida all’Unet Yamamay in quello che si prospetta il quarto di finale più elettrizzante dell’intero calendario. “Noi e Busto - spiega - ci conosciamo a memoria. I play off si giocano a distanza ravvicinata per cui stiamo preparando soluzione diverse dal solito”. Archiviata l’amara semifinale europea, la Pomì si rituffa nell’atto conclusivo della stagione. “Ogni gara è importante - prosegue Lucia - allo stesso modo in queste situazioni simili. Rispetto alla Cev dove è determinante il set vinto o perso, adesso servirà portare casa la partita”.

 

Ritmo gara

Rientrata Fabris dallo stop che l’ha tenuta lontana dal taraflex per oltre un mese, la Pomì Casalmaggiore, orfana di Lloyd in regia, vittima di un ko subito in allenamento, è pronta a giocare sul banco l’asso Perìc. “Siamo state sfortunate in questo periodo - aggiunge - è rientrata Samanta, si è infortunata Carli. Klara è brava e giovane ma è stata senza ritmo gara ed è stato per noi un piccolo punto a sfavore. In partita cercheremo di aiutarci tra di noi”.

 

Ritorno in Italia

Prima stagione a favore per Lucia, classe 1989, figlia d’arte, da Tradate, provincia di Varese, dove ha confermato classe e valore di una predestinata. “Sono contenta di essere tornata in Italia - puntualizza - e della stagione in particolare. I risultati del Mondiale per Club e del girone d’andata sono stati ottimi: poi gli infortuni hanno complicato tutto ed hanno generato qualche incertezza. Ora siamo più tranquille ma siamo pronte per dare il massimo”.

 

Pubblico

Gara 1 si giocherà non solo in campo ma anche sugli spalti dove saranno presenti le tifoserie più colorate e meravigliose dell’intero panorama di serie A. “Abbiamo un pubblico caloroso che ci segue ovunque. Anche se saremo in trasferta e come se giocassimo in casa - conclude Lucia - è una cosa bellissima e ci daranno una spinta in più”. Casalmaggiore-Busto Arsizio atto terzo, dunque, si giocherà venerdì 7 aprile alle 20.30 al PalaYamamay; gara 2, mercoledì 19 aprile (20.30) al PalaRadi.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù