SUPERLEGA. Monza, Gi Group chiude la regular season con una sconfitta

Per la prima volta nella sua storia il Gi Group Team Monza vola ai play-off scudetto della SuperLega e lo fa grazie al settimo posto conquistato al termine della stagione

Di Redazione | Lunedì, 27 Febbraio 2017 06:55

Il Gi Group Monza

 

 

Nei quarti di finale la squadra di Falasca affronterà la Diatec Trentino di Lorenzetti che ieri sera, davanti al sold-out del palazzetto dello Sport di monza, è riuscita ad avere la meglio sui brianzoli per 3-0. Botto e compagni scendono in campo già consapevoli di aver raggiunto l’obiettivo finale, complice la sconfitta di Ravenna contro Vibo Valentia di ieri, ma con la voglia comunque di far emozionare gli oltre 4000 presenti. Dall’altra parte c’è una Diatec che necessità dei tre punti per non farsi scavalcare da Perugia al secondo posto, ed è proprio questo obiettivo a giocare un ruolo decisivo per gli ospiti. Trento parte forte fin dal primo set grazie ad un Giannelli ispirato che serve con precisione Mazzone e Van de Voorde, entrambi praticamente infallibili dal centro (100% in attacco del primo), e le bocche da fuoco Lanza, Stokr e Urnaut (10 punti a testa e anche 2 ace per l’ultimo).

 

Fuga trentina

Il Gi Group Team Monza si affida a qualche lampo di Fromm e Hirsch (subentrato ad un Vissotto poco incisivo), ma i primi due giochi sono degli ospiti. Nel terzo parziale è ancora Trento a comandare, risultando più motivata dei padroni di casa: Botto tiene a galla i suoi come può, Jovovic orchestra con precisione e Rizzo vola con generosità su ogni pallone. E’ però una fuga trentina a metà del set a risultare decisiva per gli ospiti che chiudono gioco (25-21) e gara (3-0). Fra una settimana il Monza affronterà la squadra di Lorenzetti in Trentino per gara 1 dei play-off. Gara 2 è in programma al Palazzetto dello Sport di Monza mercoledì 8 marzo.

 

Gi Group Team Monza – Diatec Trentino 0-3

Parziali: 22-25, 20-25, 21-25

Gi Group Team Monza: Beretta 4, Vissotto 6, Fromm 10, Verhees 5, Jovovic 4, Botto 8; Rizzo (L). Hirsch 7, Daldello, Dzavoronok, Raic. N.E. Galliani, Terpin, Brunetti. All. Falasca

Diatec Trentino: Mazzone 7, Stokr 10, Lanza 10, Van de Voorde 10, Giannelli 5, Urnaut 10; Colaci (L). Nelli, Antonov, Blasi. N.E. Burgsthaler, Mazzone T., Chiappa (L), Solè. All. Lorenzetti

 

Post partita
Thomas Beretta (centrale Gi Group Team Monza): “Sapevamo che contro di loro sarebbe stato difficile. Noi dovevamo essere veloci ed incisivi e ci siamo riusciti a tratti, senza però impedirgli di esprimere il loro gioco rapido ed efficace. Adesso siamo in un buon momento, con le grandi abbiamo sempre espresso una buona pallavolo, quindi, siamo fiduciosi per questi play-off Scudetto. E’ chiaro che dovremo esprimere la nostra migliore pallavolo per poter contrastare la Diatec ma ci proveremo. Contro le grandi in questa stagione abbiamo dimostrato di avere carattere. Cosa servirà contro Trento nei play-off? Non c’è una cosa specifica: dobbiamo essere uniti e grintosi, senza avere troppe pressioni”.

Simone Giannelli (palleggiatore Diatec Trentino): “Non siamo l’anti-Civitanova perché adesso il prossimo ostacolo si chiama Monza. Stasera abbiamo espresso una pallavolo determinata, anche perché avevamo la necessità di fare punti, e abbiamo chiuso la pratica in tre set con autorità. Il Gi Group Team è comunque un’ottima squadra che, anche oggi a tratti, ci ha saputo mettere in difficoltà. Pensiamo partita dopo partita e cerchiamo di mantenere l’equilibrio che, insieme all’umiltà, sono le nostre grandi forze”.

 

Classifica finale regular season

Cucine Lube Civitanova 68, Diatec Trentino 62, Sir Safety Conad Perugia 62, Azimut Modena 53, Calzedonia Verona 50, LPR Piacenza 40, Gi Group Monza 34, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 32, Bunge Ravenna 32, Exprivia Molfetta 27, Top Volley Latina 26, Kioene Padova 22, Biosì Indexa Sora 20, Revivre Milano 18.

 

Le squadre partecipanti ai Play Off Scudetto UnipolSai

1) Cucine Lube Civitanova; 2) Diatec Trentino; 3) Sir Safety Conad Perugia; 4) Azimut Modena; 5) Calzedonia Verona; 6) LPR Piacenza; 7) Gi Group Monza; 8) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

 

Play off

Le squadre classificatesi dal 1° all’8° posto partecipano ai Play Off Scudetto. Quarti di Finale al meglio delle 3 gare, Semifinali e Finali al meglio delle 5 gare. Gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 e 4 in casa delle squadre con peggior classifica.

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

Tiramisù