SERIE A1. Casalmaggiore annichilisce Bolzano: rosa sono pronte per affrontare Novara. Fotogallery

Casalmaggiore chiude la pratica Bolzano in 63’ lasciando le briciole alle avversarie. Samanta Fabris la più prolifica con 20 punti, bene anche Guerra e le centrali. Carli Lloyd MVP di serata

Di Redazione | Martedì, 31 Gennaio 2017 08:54

La Pomì Casalmaggiore

 

 

 Inizia forte la gara di Samanta Fabris, i suoi primi tre punti valgono il 4-1. Si sbloccano anche Guerra e Stevanovic, così coach Salvagni richiama le sue sul 6-3. Il break di Casalmaggiore continua, grazie ad un palleggio lungo di Pincerato e ad un attacco che non supera la rete da parte di Popovic (10-3). Due pipe di Fabris e Guerra non lasciano scampo alla difesa ospite: l’unica arma di Salvagni è il timeout per interrompere la serie rosa, 14-5. Una bella stampata di Christina Bauer non frena l’impeto di Lucia Bosetti, abile a sfruttare le mani esterne del muro per il 16-6. Una martellata di Fabris e Lloyd di seconda proseguono la marcia di Casalmaggiore (21-9). Due punti in fila di Stevanovic fanno da preludio al muro di Bosetti che chiude il primo periodo sul 25-11.

 

La marcia continua

Bolzano deve resettare un primo set in cui è stata pressoché assente. Fabris risponde a Popovic, la murata di Stevanovic e i due aces di Fabris portano il parziale sul 7-2.  Bartsch trova la pipe vincente per il 12-5 dopo uno scambio intenso. La situazione non migliora per il Sudtirol che tenta anche il cambio di diagonale (dentro Matuskova e Spinello): l’opposta ex Pomì va a segno e Papa in ace. Guerra in diagonale firma il 20-9 e la solita Samanta Fabris col suo 15esimo punto, sigla il 22-10. Stevanovic in fast trova il 23-13, Papa spara lungo e Guerra tiene il servizio sul 24-13. È sempre Samanta Fabris di forza a martellare la diagonale del 25-14.

 

Bolzano si arrende

Casalmaggiore non vuole tergiversare, pronti via e Fabris con Guerra portano il parziale sul 4-1. Bauer manda al servizio Papa dopo una fast, ma Fabris trova il mani fuori del 9-3. Guerra fa male al servizio e Salvagni richiama le sue sul 14-4. Michelle Bartsch abbandona il campo per infortunio, entra Matuskova con Lloyd al servizio sul 18-7. Bolzano respira con una buona vena del muro (Guerra battezzata da Bauer) ma il punteggio recita impietoso 22-13. Popovic manda largo il lungo linea (24-14), Bosetti chiude la partita sul 25-14.

 

Gara fantastica

Soddisfatto e telegrafico coach Caprara. “Gara fantastica - commenta -. Abbiamo tenuta alta la concentrazione. Complimenti alle ragazze”. Dieci punti ed una costante crescita, il bottino personale di Anastasia Guerra, pronta per gli impegni futuri. “Siamo state composte - spiega - pulite nel gioco e siamo state brave nel non farle giocare. Sappiamo che febbraio sarà tosto ma pensiamo ad affrontare gara per gara”. Delusione per Bolzano. “Nessuna di noi ha giocato bene - analizza Sanja Popovic Gamma, opposta del Neruda Volley - è un peccato. Azzeriamo questo episodio giovedì ci sarà una importante contro Conegliano”.

 

Pomì Casalmaggiore vs Neruda Volley Bolzano 3-0

Parziali: 25-11, 25-14, 25-14

 

Casalmaggiore: Lloyd 5, Bosetti 7, Gibbemeyer 6, Fabris 20, Guerra 10, Stevanovic 7, Sirressi (L); NE: Bacchi, Peric, Turlea, Zuleta, Gibertini (L). All. G. Caprara.

 

Bolzano: Papa 5, Bauer 5, Pincerato, Bartsch 5, Zambelli 2, Popovic-Gamma 6, Bruno (L), Rossi-Matuskova 3, Spinello; NE: Bertone. All. F. Salvagni.

 

Classifica
Pomì Casalmaggiore 36, Imoco Volley Conegliano 34, Igor Gorgonzola Novara 31, Foppapedretti Bergamo 27, Unet Yamamay Busto Arsizio 22, Savino Del Bene Scandicci 21, Liu Jo Nordmeccanica Modena 19, Sudtirol Bolzano 18, Il Bisonte Firenze 14, Saugella Team Monza 12, Metalleghe Montichiari 11, Club Italia Crai 7. 

Prossimo turno
Giovedì 2 febbraio, ore 20.30 (diretta LVF TV), Sudtirol Bolzano - Imoco Volley Conegliano. Sabato 4 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD), Foppapedretti Bergamo - Liu Jo Nordmeccanica Moden; ore 20.30 (diretta LVF TV) Unet Yamamay Busto Arsizio - Club Italia Crai. Domenica 5 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV). Pomì Casalmaggiore - Igor Gorgonzola Novara, Savino Del Bene Scandicci - Metalleghe Montichiari, Saugella Team Monza - Il Bisonte Firenze

 

 

Servizio a cura di Davide Moroni

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù