A2 PASSI DA. Legnano, Caserta espugna il PalaBorsani in cinque set. Percan Mvp

Seconda sconfitta consecutiva per la SAB Grima che, davanti al proprio pubblico, soccombe per 2-3 contro Volalto Caserta. LA squadra campana ritorna a sorridere dopo un periodo poco felice di risultati

Di Redazione | Lunedì, 28 Novembre 2016 00:53

 Azione tra Sab Grima Legnano e Volalto Caserta (foto © Loris Marini)

 

 

Dopo aver perso all’ultimo respiro il primo set (23-25) le giallonere sembravano aver rimesso la sfida in carreggiata vincendo il secondo ed il terzo set, specialmente quest’ultimo con una supremazia schiacciante (25-20 e 25-15). Invece la veemente reazione della squadra campana nel quarto set (20-25), porta la sfida al tie-break. Dopo un quinto set giocato fino all’ultimo scambio, le ragazze di coach Pistola si devono arrendere alle avversarie sul punteggio di 13-15.

 

Brilla Caserta

Buona comunque la prestazione di Camilla Mingardi che ha messo a referto 23 punti, mentre per Caserta brillano Giulia Mio Bertolo e Sonja Percan (MVP della gara), autrici di una ottima prova offensiva. Da sottolineare anche la superba prestazione in ricezione di Sara Paris, con l’81% di ricezione positiva (67% perfetta). Bene anche Francesca Figini, che per la prima volta ha giocato come titolare su Furlan e ha messo a segno 12 punti. La prossima settimana le giallonere saranno impegnate sul campo della MyCicero Pesaro, capolista del campionato.

 

Post partita

“Le squadre con più esperienza di noi - afferma Andrea Pistola, coach Legnano - ci obbligano a giocare sempre a ritmi altissimi. Noi siamo riusciti a farlo nei primi 3 set, mentre nel quarto, quando l’inerzia della gara era dalla parte nostra, non siamo riusciti a fare il vuoto, e a quel punto nel quinto loro, più esperte, se lo sono portato a casa”. Caserta fa leva sulla maggiore esperienza di un organico allestito per obiettivi importanti come spiega il libero lombardo Sara Paris: “Fondamentalmente l’esperienza è quello che ci manca, le altre squadre hanno attaccanti che hanno già giocato o vinto campionati di serie A. Sono convinta che a gennaio le cose cambieranno, perché sicuramente acquisiamo esperienza e miglioriamo di partita in partita.”

 

Assetto migliore

Ritorno alla vittoria per la squadra campana che si lascia alle spalle un periodo difficile- “Quello che ci ha portato a vincere - commenta il libero Giada Cecchetto - è stata la nostra determinazione a portare a casa un risultato. Venivamo da un periodo non molto positivo e per questo avevamo voglia e bisogno di riscattarci. Abbiamo lottato punto a punto con una buona squadra, abbiamo difeso e ricevuto tanto, abbiamo cambiato più volte la formazione per trovare l’assetto migliore e siamo riuscite a conquistare la vittoria, perciò è stata una partita positiva.”

 

SAB Grima Legnano-Volalto Caserta 2-3

Parziali: 23-25, 25-20, 25-15, 20-25, 13-15

 

SAB Grima Legnano: Figini 12, Paris (L), Furlan, Muzi ne, Mingardi 23, Coneo 15, Grigolo (U) 11, Facchinetti 8, Kosareva 1, Bossi (U), De Lellis 5, Mazzotti ne. All. Pistola.

 

Volalto Caserta: Percan 15, Boriassi ne, Avenia, Aquino (U), Cecchetto (L), Strobbe 11, Astarita 14, Agrifoglio 1, Barone (L), Pascucci 4, Bartesaghi (U) 6, Mio Bertolo 16. All. Russo.

 

Classifica
myCicero Pesaro 21, Lardini Filottrano 20, Lilliput Settimo Torinese 17, Delta Informatica Trentino 12, Entu Olbia 12, Sab Grima Legnano 12, Millenium Brescia 10, Battistelli S.G. Marignano 9, Volley Soverato 8, Fenera Chieri 8, Golem Software Palmi 8, Volalto Caserta* 5, Lpm Bam Mondovì 2, Omia Cisterna 2. *un punto di penalizzazione

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù