SERIE C. Volley Cappuccini, sale l'attesa per l’avventura in Emilia

Nei giorni scorsi si è alzato il sipario sulla nuova stagione del Volley Cappuccini Casalpusterlengo, la prima, in trent’anni di attività sportiva, nel campionato di serie C

Di Redazione | Giovedì, 01 Settembre 2016 08:56

 Il Volley Cappuccini Casalpusterlengo

 

 

Inserita nei tornei emiliani (e non in quelli lombardi) contro squadre piacentine, tra cui la corazzata Busa Trasporti Gossolengo, parmensi, modenesi e reggiane, la formazione , guidata dall’esperto tecnico Giuseppe Gese Cremonesi (ex Atalantina, Golden Volley), dopo aver conquistata la promozione in D vuole recitare un ruolo da protagonista, prendendo questa stagione come un punto di partenza per il futuro.

 

Esigenze

Rispetto alla scorso campionato sono rimaste le centrali Martina Zangrandi, Lucrezia Pini, la schiacciatrice Martina Racano, l’opposta Claudia Cappelli ed il libero Rebecca Palazzina. La dirigenza ha cercato di venire incontro alle esigenze del coach prendendo giocatrici del come i posti 4 Sara Boneschi (ex Volley 2.0), Kasia Dabrowska (ex Libertas Piceleo), Carolina Nartelli (cresciuta nel settore giovanile del River Volley Piacenza e protagonista della promozione in B2 della Pallavolo Alsenese), la centrale Marianna Ussi (River Volley).

 

Cabina di regia

Completamente nuova la cabina di regia con gli innesti di Fabrizia Moscarelli (dal Volley 2.0 Crema) e Camilla Vitali, anch’essa proveniente dalle giovanili del River Volley. Il roster di coach Cremonesi si arricchisce, colpo last minute, della passione del libero Elisa Picco, cremasca di Capergnanica, pronta a dare un contributo importante dopo l’esperienza acquisita con le maglie di Lodi (B1 e B2) e Fiorenzuola (B2)

 

Orgoglio e sprono

“E’ giusto sottolineare - spiega il presidente Lamberto Paina - che è la prima volta che nel nostro territorio abbiamo una squadra di serie C femminile. E’ motivo di orgoglio e di sprono per fare ancora meglio, senza perdere di vista il settore giovanile, a cui tutti noi dobbiamo dedicare sempre più attenzione e dare l’esempio nella gestione della società. Le risorse a disposizione per rendere agevole ai nostri atleti la pratica dello sport così come noi la intendiamo, e tanto difficili da recuperare di questi tempi, vanno alle strutture, ai materiali, alla logistica, per semplificare l’impegno degli allenatori, dei componenti lo staff dirigente, ed in linea con lo spirito della nostra società”. La squadra giocherà le gare interne al PalaCampus di Codogno ore 21.

 

Amichevoli

Il periodo di attività in vista del campionato che prenderà il via il prossimo 15 ottobre (entro l’11 settembre usciranno i calendari provvisori, ndr) sarà molto intenso con un ricco programma di amichevoli. La prima si terrà a Piacenza, sabato 17 settembre con le pari categoria della Libertas Steriltom, seguiranno contro Fun Food San Giorgio (serie C) e Carpaneto Volley, fissate per mercoledì 21 settembre e sabato 1 ottobre. L’ultima contro la Libertas Piceleo di coach Michele Rebessi, giovedì 6 ottobre a Codogno (ore 20.30).

 

Roster

Alzatrici: Fabrizia Moscarelli (Volley 2.0 Crema), Camilla Vitali (River Volley). Centrali: Lucrezia Pini (confermata), Martina Zangrandi (confermata), Marianna Ussi (River Volley). Schiacciatrici: Kasia Dabrowska (River Volley), Sara Boneschi (Volley 2.0 Crema), Martina Racano (confermata), Carolina Nartelli (Pallavolo Alsenese). Opposta: Claudia Capelli (confermata). Liberi: Rebecca Palazzina (confermata), Elisa Picco (Arda Volley).

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù