SERIE C. Conferme, ritorni e volti nuovi della Pallavolo Castelleone. La fotogallery del raduno

Anno nuovo, squadra seminuova. La Pallavolo Castelleone ha finito le vacanze, iniziando la preparazione in vista del prossimo campionato di serie C, il quarto consecutivo

Di Francesco Jacini | Venerdì, 26 Agosto 2016 04:05

 La Pallavolo Castelleone, 2016-17

 

 

La storia recente della Pallavolo Castelleone era rimasta alla sera del 2 giugno quando un imperioso muro di Ester Franco su un attacco di Giorgia Rancati ha regalato game, set, match e la promozione in B2 di Busnago, facendo sfumare il sogno di uno storico salto alla formazione biancorossa nei campionati nazionali. La Branchi, per inciso, sarebbe stata la prima formazione di squadra a centrare un risultato di tale portata.

 

Taglio netto al passato

Da allora qualcosa è cambiato. Salutati il tecnico Mauro Finali che ha sposato il nuovo progetto Esperia Cremona (B2), Ester Cattaneo, Giorgia Rancati, Elisabetta Raimondi Cominesi, Mary Guerini, passate, rispettivamente a Crema, Offanengo, Vailate e Capernanica e capitan Patty Dossena, Castelleone, che ha appeso le ginocchiere al chiodo, ha deciso di dare un taglio netto al passato e guardare con ottimismo al futuro.

 

Nuovo tecnico

Confermate le alzatrici Jessica Severgnini e Chiara Antonioli, la schiacciatrice Marta Pandini, la centrale Laura Paulli al sesto campionato all’ombra della Torre Isso, ed il libero Giulia Meanti, la dirigenza ha affidato la panchina a Giuliano Agazzi, vice di Finali, ma, soprattutto, bandiera e simbolo della disciplina sotto rete di Castelleone come giocatore e come tecnico della squadra maschile. Nel ruolo di allenatore in seconda è rimasto Andrea Molaschi.

 

Ritorni e volti nuovi

Ai graditi ritorni di Lucrezia Guerini Rocco ed Erika Amici, il roster si è rinforzato con elementi di assoluta esperienza come Lara Micheletti, numerosi campionati tra B2 e C, Letizia Bassi, proveniente da due stagioni ad Offanengo, Alessandra Cazzamalli, reduce dalla strepitosa stagione alla Segi Spino dove ha centrato la storica promozione in D, e la scommessa Benedetta Ronca, bresciana di Orzinuovi, classe 1995, lo scorso campionato a Soncino dove si è distinta per grinta e caparbietà.

 

Taglio al passato

“Abbiamo pensato di riproporre - spiega coach Agazzi - una squadra il più competitiva possibile restando nel budget che abbiamo a disposizione. Alcune giocatrici ci hanno chiesto loro di poter venire a giocare e questo fa sicuramente piacere, altre hanno accettato la nostra offerta. Sono contento della squadra ma manca ancora una dodicesima giocatrice che possa completare l’organico”. Obiettivi chiari. “Senza pressione e patemi d’animo - conclude - la salvezza è l’obiettivo primario poi vedremo se sarà qualcosa in più”.

 

Ritiro e Taverna

La prima amichevole dovrebbe tenersi giovedì 8 settembre contro il Volley 2.0 mentre a fine settembre si svolgerà il tradizionale ritiro a Molveno tra le montagne del Trentino. Il trofeo Taverna contro Volley 2.0, Soresina e Capergnanica sonderà lo stato di forma in vista della prima di campionato in programma sabato 15 ottobre.

 

Roster

Alzatrici: Jessica Severgnini (confermata), Chiara Antonioli (confermata). Opposta: Lucrezia Guerini Rocco Ripalta Cremasca). Centrali: Laura Paulli (confermata), Lara Micheletti (Fiorenzuola), Benedetta Ronca (Soncino). Schiacciatrici: Letizia Bassi (Offanengo), Alessandra Cazzamalli (Segi Spino), Marta Pandini (confermata), Erika Amici (svincolata). Libero: Giulia Meanti. All.: Giuliano Agazzi.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù