BEACH VOLLEY. Sara Gabrielli a colpi di Cla(ra) (Bia)va conquista(no) Offanengo. La fotogallery

Contro ogni pronostico della vigilia la coppia bresciano-bergamasca, formata da Sara Gabrielli e Clara Biava, ha vinto con merito la tappa regionale 2x2 di Offanengo

Di Francesco Jacini | Giovedì, 28 Luglio 2016 10:01

 

Le premiazioni

 

 

Sulle roventi sabbie dei campi del Beach Club le giovani giocatrici di Millenium Brescia e Celadina, inserite come teste di serie numero 3 nella lista di ingresso, hanno compiuto un percorso netto, lasciando le briciole alle avversarie e davanti agli occhi di Gisele Gavio, brasiliana stella del volley mondiale (sette scudetti vinti tra Bergamo e Matera negli anni ’90). Facendo un paragone calcistico e cestistico per dare l'idea della portata del personaggio sarebbe come se ad Offanengo ci fosse stato Paolo Maldini o Magic Johnson.

 

Finale

Dopo aver sconfitto le cremonesi Chiara Guerreschi e Celine Romani per 2-0 (21-10, 21-4), e Sharin Rottoli e Federica Fontana (2-0, 21-11 e 21-11), hanno raggiunto la semifinale, battendo la coppia formata Matilde Luzzeri (La Rocca Vescovato) e Monica Fioretti (prossimo acquisto del Volley 2.0 Crema) per 2-0 (21-18, 21-12). In finale Gabrielli-Biava hanno incrociato la strada di Carolina Ferraris ed Anna Piccoli, le favorite della vigilia. Dopo una partenza sprint (16-9), due ace della leonessa bresciana hanno chiuso il primo set. Estremamente equilibrato il secondo sino al 12-12, l’allungo di Gabrielli-Biava (17-13) hanno fatto pensare una conclusione precoce, invece una clamorosa rimonta delle avversarie (18-19) ha riaperto l’incontro. Ma ancora due colpi dagli otto metri di Sara Gabrielli hanno chiuso 21-19.

 

Nove coppie presenti

Gradino più basso del podio per Rottoli-Fontana che in due set hanno superato Luzzeri-Fioretti (21-17 e 21-12). Buoni piazzamenti per le coppie cremonesi Celine Romani-Chiara Guerreschi e Viola Zagni-Greta Cazzamalli, Giulia Azzali e Giulia Visioli. Hanno preso parte alla tappa anche le bresciane Giulia Romanelli-Giada Castellini e Greta Belloni-Arianna Castellini. Supervisor della manifestazione è stato il consigliere regionale Cesare Capetti, inoltre è stato presente il selezionatore Matteo D’Auria che in questi giorni ufficializzerà il tag team che dal 2 al 4 agosto prossimo a Cellatica (Brescia) parteciperà al Trofeo delle Regioni.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù