SERIE B2. Abo Volley Offanengo, il nuovo libero è la parmense Michela Musiari

Parmense classe 1994, reduce dalla stagione in B2 con Piombino e vanta un'annata in A2 con Terre Verdiane Fontanellato. Il roster affidato a Giorgio Nibbio accoglie Michela Musiari, reduce dalla stagione a Piombino con l'Unionvolley Valdicornia

Di Redazione | Giovedì, 30 Giugno 2016 13:13

Michela Musiari con il team manager Adriano Silvani

 

 

Parmense di Lesignano de' Bagni, Musiari è nata il 4 giugno 1994 a Montecchio Emilia (Reggio Emilia), dopo aver mosso i primi passi pallavolistici a Traversetolo (paese parmense dove è originario l'ex ct azzurro Gian Paolo Montali) ed essere maturata nelle giovanili dell'Energy Parma, Michela è approdata in A2 con la maglia del Terre Verdiane Volley (stagione 2012-2013). Successivamente, un biennio in terra piacentina a Fiorenzuola, prima in B1 e poi in B2, poi l'annata in Toscana e infine l'approdo a Offanengo.

 

Doti tecniche

Studentessa di Economia all'Università di Parma, in carriera il nuovo acquisto dell'Abo vanta anche un titolo di campionessa italiana beach volley 2x2 under 21 conquistato nel 2011 a Falconara Marittima (Ancona) in coppia con Alice Massera. "Quando sono venuta a Offanengo per i primi allenamenti - spiega Michela - ho avuto subito una buonissima impressione di allenatore e società e ho capito immediatamente che mi sarebbe piaciuto giocare qui. Mi aspetto di disputare un buon campionato e togliermi quelle soddisfazioni che finora non sono mai riuscita a centrare". Quindi aggiunge. "Negli ultimi anni, sono migliorata in ricezione, anche se forse sono meglio in difesa". Vivo entusiasmo da parte del direttore sportivo Stefano Condina: "Michela è una giocatrice che ci ha subito favorevolmente impressionato per le doti tecniche e per la motivazione nell'aderire al nostro progetto. Pur essendo giovane, vanta una discreta esperienza nei campionati nazionali".

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù