TERZA DIVISIONE. Us Gilbertina, il bilancio di coach Paolo Boschetti

Stagione terminata per la Unione Sportiva Gilbertina, la formazione dell’oratorio di Soresina, in Terza Divisione

Di Redazione | Venerdì, 29 Aprile 2016 11:17

 Coach Paolo Boschetti, Us Gilbertina

 

 

Coach Paolo Boschetti, in esclusiva per Baloo Volley, traccia una riga sulla stagione 2015-16 rispondendo ad alcune nostre domande relative al passato e, soprattutto, al futuro. “Bilancio positivo x una squadra giovane come noi... non dimentichiamoci che 9/14 della rosa sono del 99/2000 e che dopo un buon inizio siamo stati molto sfortunati con gli infortuni. Niente di particolarmente grave ma sempre stop di 2/3 settimane. Ieri si è fermato anche il palleggio titolare nel riscaldamento. E’ stata tutta esperienza per noi”.

 

Si poteva fare di più oppure era preventivata la settima posizione in classifica?

“La sesta posizione in classifica visto che abbiamo superato il San Giorgio all'ultima giornata ci vede contenti ma si poteva fare di più sicuramente”.

 

La gara più bella quella più brutta?

“Metto sullo stesso livello le due gare giocate contro Dovera e Avis Crema. Battaglie di oltre 2 ore di partita in cui abbiamo dimostrato che siamo una squadra dalle enormi potenzialità! La peggiore il ritorno contro Capergnanica dopo la sosta di Natale. Complice il fatto di non esserci allenati x 10 giorni abbiamo fatto proprio una brutta partita”.

 

Quale potrebbe essere il futuro della squadra?

“Il futuro della squadra sarà la Gilbertina a decidere cosa fare... x il momento ci dobbiamo concentrare sulle fasi finali del campionato Juniores del Csi di Cremona dove stiamo viaggiando molto bene con 19 vittorie di fila senza aver perso un set. Questo che alleno è senza nulla togliere a quelle allenati in passato il migliore che abbia mai avuto. Tutte ragazze solari disponibili sempre sorridenti che si allenano volentieri. Una cosa rara al giorno d'oggi. L'anno prossimo se il gruppo rimane questo e se non cambia l'allenatore si punterà al salto di categoria in Seconda”.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù