SERIE B2. Banca Cremasca senza mordente: nuovo stop. Spakka Volley passa al PalaBertoni

Prosegue l’agonia della Banca Cremasca. La squadra biancorossa cede in tre set nei confronti dello Spakka Volley e non muove la classifica

Di Redazione | Lunedì, 25 Aprile 2016 06:33

 Vittorio Verderio, coach Banca Cremasca

 

 

Ennesimo tre a zero di una stagione avara soddisfazioni per il Volley 2.0. Sabato sera è lo Spakka Volley Villa Bartolomea, quinta in classifica ed alla quinta vittoria consecutive, a passare al PalaBertoni, divenuto nel corso del tempo, facile terra di conquista per tutti. La Banca Cremasca non salva l’onore, specialmente nel primo e terzo set. Pronti via e le veronesi allungano sul 21-12, dando poco spazio di rimonta alle padrone di casa sino al 13-25.

 

Corazza troppo dura

Secondo set più equilibrato. Crema con Ginelli (unica in doppia cifra) prova a salvare l’onore conducendo per buona parte della frazione: 14-12 e 21-19 ma alla distanza di attacchi di Corazza e compagne sono letali e superano la tenue difesa biancorossa. Un ace di Limea chiude sul 22-25. Nel parziale di chiusura lo Spakka Volley archivia la pratica sul 14-25. Nel prossimo turno la Banca Cremasca andrà a fare visita alle Sorelle Ramonda Montecchio Maggiore con l’intenzione di invertire il trend negativo di sconfitte mentre le veronesi affronteranno l’Armonia Porto Mantovano.

 

Clicca qui per leggere la classifica, serie B2, girone C.

 

Banca Cremasca Crema - Spakka Volley 0-3

Parziali: 13-25, 22-25, 14-25

 

Banca Cremasca Crema: Ginelli 18, Fusar Imperatore 6, Bergomi 5, Stringhi 1, Bonizzoni ne, Mazzini 1, Montesi (L), Cadamosti 1, Moscarelli, Morlotti 1, Azzabi 1. N.e.: Miotto, Venturelli (L). All.: Verderio.

 

Spakka Volley: Corazza 17, Permunian 4, Stefanello 11, Limena 5, A. Stello 6, Pintani 5, Brignole 8, Zeggio 2, Borin (L), Turetta, Pasquali (L2), E. Stello ne. All: Scalzotto.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù