SERIE C. Walcor Soresina, play off nel mirino del braccio di Superstar Nicoletta Gavardi

Protagonista indiscussa del successo della Walcor Soresina contro Visette Orago è stata, senza ombra di dubbio, Nicoletta Gavardi. 25 punti messi a segno ed un periodo di forma strepitosa per l’opposta lodigiana

Di Francesco Jacini | Venerdì, 22 Aprile 2016 08:15

Nicoletta Gavardi al servizio

 

 

Quinta posizione ad un solo punto dal grande sogno Nicoletta, soprannominata Superstar dalla stampa locale, e compagne sono pronte all’ultimo e definitivo assalto per un obiettivo che all’inizio del girone di ritorno nemmeno immaginabile. “Alla fine del girone di ritorno - spiega - eravamo in difficoltà di organico, le assenze di alcune ragazza (Villa, Carubelli e Brusati ndr) per riuscire ad allenarci bene e fare il 6 contro 6. Passati i momenti vuoti siamo riuscite ad abituarci, ci è voluto del tempo, ma alla distanza siamo cresciute”. Ventuno punti nel girone di ritorno, frutto di sette vittorie e tre sconfitte, di cui due maturate nel derby contro Castelleone e Nembro, rispettivamente seconda e prima della classe.

 

Play off

Dal rischio di essere invischiare in zona retrocessione al quinto posto. “Ci siamo confrontate, insieme agli allenatori - racconta Nicoletta - ed abbiamo voluto affrontare le difficoltà per far vedere che potevamo dare un senso al campionato. Concentrazione ed organizzazione sono state le basi per salire in classifica, ra che siamo ad un passo voglia arrivare ai play off. Ce la stiamo mettendo tutta”.

 

 

Nicoletta Gavardi 

 

Ultimi tre gradini

Periodo di forma strepitosa per la giocatrice di Castiglione d’Adda, alla quinta stagione all’ombra della Torre Littoria. “In tutte le stagioni - analizza - che sono qua a Soresina ho sempre faticato all’inizio poi con il passare del tempo sono cresciuta di rendimento”. Cuore diesel di una ragazza innamorata della pallavolo. “Adesso mancano tre gare siamo molto fiduciose ci sono gli ultimi tre gradini da superare e speriamo che alcuni risultati delle nostre dirette concorrenti ci aiutino. Siamo molto cariche”.

 

Finale col botto

Primo passo Lazzate che nel turno infrasettimanale ha superato il New Volley Adda. “Non sarà facile - ammette Nicoletta - all’andata abbiamo vinto 3-2 dopo una gara lottata”. Seguiranno la trasferta contro Borgosatollo nel bresciano e la chiusura contro Busnago in una sfida dal sapore dello spareggio. “Giocheremo tutte le nostre carte. Serviranno grinta e tecnica - conclude - noi ci crediamo”.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù