SERIE D. Capergnanica inizia a CrederCi, Ripalta Cremasca ed Agnadello risultati opposti

In attesa che stasera si completi il programma della ventitreesima giornata con il posticipo tra Pallavolo Vailate e Piùvolley Isorella, il Zoo Green vince facilmente ed inizia a sognare

Di Redazione | Lunedì, 18 Aprile 2016 10:25

 Zoo Green Capergnanica

 

 

Il cuore neroverde di Capergnanica batte forte. La squadra di Gianpietro Bonizzoni e Luca Bernabè vince agilmente nei confronti di una Frassati Castiglione in disarmo, consolidando il secondo posto. Gara nel quale il divario tecnico è stato evidente e dove Irene Strada ha esaltato le due doti di centrale di categoria superiore. La notizia arriva da Ostiano dove la Ra.Ma. scivola contro Borgo Virgilio e nella corsa fra le migliori seconde dei tornei di serie D il Zoo Green aggancia le stesse (bad) blue girls. A tre giornate con 9 punti ancora in palio dalla fine la squadra cremasca inizia a credere concretamente in questo sogno.

 

Zoo Green Capergnanica-Frassati Volley 3-0

Parziali: 25-16, 25-12, 25-14

 

Prestazione collettiva

Successo numero diciotto in campionato del Cr Transport nella temuta trasferta di Isorella. Le ragazze di coach Marianna Bettinelli e Mauro Marchesini conquistano il bottino pieno, bottino pieno che permette di consolidare la terza posizione a due lunghezze di distanza da Capergnanica. Vinti in scioltezza i primi due parziali, Ripalta subisce la rimonta delle bresciane ma nel quarto rimette le cose a posto. “Ottima prova di squadra” il commento flash del presidente Cristoforo Lorenzetti.

 

Più Volley Isorella-Cr Transport Ripalta Cremasca 1-3

Parziali: 18-25, 16-25, 25-19, 18-25

 

Scivolone

Una Bccigno Domus Agnadello distratta perde in casa contro la Pallavolo Cernusco. Con Chiara Macchi in tribuna per infortunio e Frana sostituta nel secondo set, la squadra di Gianpaolo Catti si fa sorprendere nei primi due set: equilibrio rotto dagli attacchi di Greta Perquis e Sabrina Bassani. Nel terzo Laura Spajani suona la carica e riaccende le speranze agnadellesi ma nel quarto le milanesi tagliano per prime il traguardo dei venticinque punti. In doppia cifra Beatrice Chesi e Stefania Cozzolino con 12 ed 11 punti, bene Bassani con 18.

 

Bccigno Domus Agnadello-Pallavolo Cernusco 1-3

Parziali: 19-25, 20-25, 25-18, 22-25

 

 

Cr Transport Ripalta e Bccigno Domus

 

 

SERIE D, girone F

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

New Volley Vizzolo

59

20

3

62

17

2

Zoo Green Capergnanica

53

17

6

58

23

3

Cr Transport Ripalta Cremasca

51

18

5

55

24

4

Bccigno Domus Agnadello

44

15

8

57

39

5

Pallavolo Cernusco

40

14

9

49

40

6

Gino Bigatti Centro Benessere Vailate

36

13

9

44

40

7

Pallavolo Villanuova

33

12

11

44

47

8

Più Volley Isorella

32

10

12

40

42

9

Cortine Volley

30

9

14

42

49

10

New Futursport Sangiuliano Milanese

31

11

12

43

47

11

Centaurus Palazzolo

28

8

16

42

52

12

Frassati Volley

25

8

15

30

50

13

La Rete Cus Milano

11

3

20

20

62

14

Atlantide Brescia

7

2

21

15

66

La Rete Cus Milano, Atlantide Brescia retrocessi nei campionati provinciali

 

PROGRAMMA

A Sangiuliano Milanese, ore 21, Newfutur Sport-Bccigno Domus

A Vailate, ore 20.30, Gino Bigatti Centro Benessere-Frassati Volley

A Ripalta Cremasca, ore 20.30, Cr Transport-La Rete Cus Milano

A Capergnanica, ore 18.30, Zoo Green-Più Volley Isorella

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù