PRIMA DIVISIONE. Piadena e Spino d'Adda all’inseguimento di Pizzighettone

Pizzighettone non perde colpi contro Solarolo Rainerio e resta al comando della classifica. Dietro al team di Rebessi salgono e quotazioni di Piadena e Spino d’Adda, seconda e terza forza del campionato

Di Redazione | Martedì, 12 Aprile 2016 10:23

 Mg K Vis Piadena e la Segi Spino

 

 

Nel big match Piadena supera in tre set la Titanox Cingia de Botti e la supera in classifica, proponendosi come antItalsinergie. Fatica di più ma anche la Segi Spino porta a casa l’intera posta in palio nei confronti di un agguerrito Bagnolo Cremasco. Perso il primo set la squadra di Rino Parazzini rientra in carreggiata, Erika Mori in grande spolvero guida le giallonere al successo. “Abbiamo impiegato un set . spiega il coach spinese - per carburare poi non abbiamo avuto problemi”.  L’Airoldi Gome in emergenza di organico riesce a giocare una buona pallavolo e vincere il set d’apertura. “Abbiamo vinto il primo set - spiega Ciro Nicastro, direttore sportivo Vbc Bagnolo - tuttavia Spino alla lunga ha dimostrato la propria forza dominando secondo e terzo parziale. Nel quarto abbiamo sprecato alcune occasioni per girare la partita”. Oltre a Mori, sugli scudi Chantal Bressanelli.

 

Segi Spino-Airoldi Gomme Bagnolo 3-1

Parziali: 23-25, 25-17, 25-14, 25-21

 

Shangai Gussola

Fatica più del previsto la Branchi Cr 81 a venire a capo dello shangai Gussola. La squadra di casa, senza timori reverenziali, interpreta bene la gara mettendo in difficoltà le più quotate avversarie in tutti i fondamentali. Reazione di carattere in casa Credera, soprattutto, dopo la sconfitta nel quarto set. Capitan Camilla Pedrini suona la carica e trascina la squadra al successo. Due punti che permettono di conservare il quinto posto ma per la conquista dei play off, visto il contemporaneo successo di Vescovato, ci sarà ancora da soffrire.

 

Cova Gomme Gussola-Branchi Cr 81 2-3

Parziali: 19-25, 25-14, 26-28, 25-17, 11-15

 

Play out

Prestazione altalenante della Piovani Offanengo a Robecco d’Oglio. Le cremasche brave a restare sempre i gara conquistano due punti dalla valenza specifica notevole per rafforzare la settimana posizione che nel tabellone play out darebbe il vantaggio del fattore campo in casa di gara 3. Ottima la gara di Elisa Premoli.

 

Cremona Gronde-Piovani Offanengo 2-3

Parziali: 24-26, 25-16, 25-18, 23-25, 13-15

 

 

La Branchi Credera e La Rocca Vescovato

 

Altri risultati

Italsinergie Pizzighettone-La Clochette Solarolo Rainerio 3-0 (25-14, 25-19, 25-14); Mg K Vis Piadena-Titanox Cingia Volley 3-0 (30-28, 25-14, 25-21); La Rocca Vescovato-Mombelli Clima 3-0 (25-6, 25-23, 25-17); Falcon Fadigati-Valetudo Monte Cremasco 3-0 (25-23, 25-21, 25-22).

 

PRIMA DIVISIONE, CLASSIFICA

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

Italsinergie Pizzighettone

55

19

3

61

18

2

Mg. K Vis Piadena

54

18

4

59

22

3

Segi Spino d’Adda

52

18

4

58

23

4

Titanox Cingia de Botti

51

17

5

54

24

5

Branchi Cr 81 Credera

49

16

6

56

28

6

La Rocca Vescovato

43

14

8

52

34

7

Piovani Offanengo

31

11

11

39

41

8

Falcon Fadigati Cicognolo

29

11

11

39

45

9

Airoldi Gomme

26

8

14

35

46

10

Cova Gomme Gussola

23

7

15

31

49

11

Valetudo Monte Cremasco

19

6

16

27

51

12

Cremona Gronde Robecco d’Oglio

16

5

17

22

54

13

La Clochette Solarolo Rainerio

14

4

18

25

57

14

Mombelli Clima Crema

0

0

22

0

66

Mombelli Clima Crema retrocessa in Seconda Divisione

 

PROSSIMO TURNO

Ad Offanengo, ore 18, palestra Monteverdi, Piovani-Branchi Cr 81

A Monte Cremasco, ore 20, Valetudo-Cremona Gronde Robecco d’Oglio

A Cingia de Botti, ore 21, Titaox-La Rocca Vescovato

A Bagnolo Cremasco, ore 20.30, Airoldi Gomme-Cova Gomme Gussola

A Cicognolo, ore 21, Falcon Fadigati-Mg K Vis Piadena

A Solarolo Rainerio, ore 21, La Clochette-Segi Spino d’Adda

A Crema, palestra Toffetti, ore 18, Mombelli Clima-Italsinergie Pizzighettone

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

Tiramisù