GIOVANILI. Trofeo delle Province, vincono Varese e Milano. Le selezioni di Cremona così così

Termina con il trionfo di Milano e Varese la trentaduesima edizione del Trofeo delle Province-Kinderiadi, conclusasi nel week end prepasquale sui campi della Vallecamonica

Di Redazione | Venerdì, 01 Aprile 2016 14:47

La selezione femminile del cp di Cremona (foto © Volley addicted)

 

 

La più importante manifestazione regionale di pallavolo giovanile, che ha visto impegnate le selezioni Under 15 maschili e Under 14 femminili dei dodici comitati lombardi. Il torneo femminile si chiude dunque con il successo di Varese, il quarto nelle ultime 10 edizioni (l’ultimo era datato 2012). La rappresentativa guidata da Giordano Maiocchi batte in finale Bergamo con un netto 2-0.

 

Il torneo femminile

In semifinale Bergamo ha avuto la meglio piuttosto agevolmente sulla sorprendente Pavia mentre Varese si era imposta in una sfida ben più combattuta con Milano, rimontando un set di svantaggio e chiudendo sul 15-13 al tie break. Le milanesi sono poi salite sul podio battendo Pavia (2-0) nella finale di consolazione. Quinto posto per Monza e Brianza, grazie alla doppia vittoria su Brescia e Sondrio, mentre al settimo si piazza proprio Brescia che sconfigge Lecco per 2-0. Nona posizione per Como, che si impone su Mantova per 2-0, e undicesima per Cremona, vittoriosa con lo stesso punteggio su Lodi. Al termine delle gare la consegna del premio alla miglior giocatrice delle finali: Sofia Monza della selezione di Varese.

 

 

La selezione maschile del cp di Cremona (foto © Volley addicted) 

 

Maschile
Nel torneo maschile si conferma sul trono la selezione di Milano dopo il successo della scorsa edizione. In finale i meneghini superano in tre set la grande sorpresa Como, arrivata all’ultimo atto del torneo senza perdere neppure un set. Al terzo posto si piazza Bergamo dopo un’avvincente finale con Varese. In semifinale Milano si era imposta nettamente su Bergamo per 2-0; più equilibrata, ma sempre chiusa in due set, la sfida tra Como e Varese. La quinta posizione se la aggiudica Brescia, che dopo aver superato in rimonta Mantova ha la meglio su Monza e Brianza per 2-0; al settimo posto proprio la selezione di Mantova, vittoriosa su Lecco in due set. Nella finale per il nono posto Pavia ha la meglio su Cremona dopo il tie break, undicesima è Sondrio che batte Lodi per 2-0. Il riconoscimento per il miglior giocatore delle finali va a Simone Falgari della selezione di Milano.

 

Cremona

In sintesi le selezioni di Giorgio Nibbio (femminile) e Mauro Bartolomeo (maschile) conquistando un undicesimo e decimo posto. Risultati non all’altezza del territorio provinciale, protagonista nel passato recente maniera positiva alla kermesse regionale, che dovrebbero far riflettere in vista degli impegni futuri.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù