SECONDA DIVISIONE. Inox Dadi Soncino, sono Vacchi magre a Monte Cremasco. La fotogallery

Soncino soffre di vertigini. Dopo aver chiuso il girone d’andata al primo posto, la squadra di Marco Ziglioli scivola sul difficile campo di Monte Cremasco,riconsegnando lo scettro di regina della Seconda Divisione all’Assistenza Caldaie Vicentini

Di Francesco Jacini | Lunedì, 08 Febbraio 2016 10:16

La Polisportiva Monte Cremasca dopo il successo su Soncino

 

 

Le padrone di casa partono meglio. Con Tesino e Della Torre capitalizzano al meglio gli errori gialloneri, allungando sul 17-13. Ronca e Zuccotti, innescate da Coti Zelati, al centro accorciano le distanze (22-19) ma Cazzamalli raffredda la rimonta ospite e un attacco out di Guerrini Rocco, regala il set a Monte Cremasco. Secondo parziale molte equilibrato: Zerbi risponde a Leoni (13-13). Alcuni errori, forse troppi, dell’Inox Dadi mixata alla verve realizzativa muccese regala il 19-15 alla Polisportiva Amatori. Un muro di Ronca fa capire che Soncino è viva ma Vacchi e Tesino chiudono il set.

 

La via maestra Della Torre

Sotto di due parziali le ragazze di Ziglioli escono dal seminato. Solo un lampo di Zuccotti (6-7) accende la luce ma Gabbio e Della Torre riprendono la via maestra. Monte ha in mano la gara (17-9) e chiude l’incontro. Da segnalare l’ottima prestazione Agazzi, baluardo della seconda linea, sul fronte soncinese il tracollo è collettivo. Un successo che permette alla squadra di Romitti di confermare le ambizioni play off, Soncino, resta al secondo posto dietro al Cavasesto. Nel prossimo turno Monte farà visita alla capolista, l’Inox Dadi aspetta Offanengo, che ha sorpresa ha superato l’Arci Coop Vaiano.

 

Post partita

Gara perfetta della Polisportiva Amatori Monte Cremasco in tutti i reparti come evidenzia coach Alan Romitti: “vittoria non inaspettata visto come ci siamo allenati e preparati alla partita anche se avrei firmato per aver sconfitto la prima in classifica. Le ragazze stanno bene e questo risultato è un ottimo premio per il lavoro che stiamo facendo”. Un posto ai play off ma è lecito sognare. “Restiamo umili, come squadra nuova l’obiettivo era salvezza, ora siamo qui . Abbiamo dimostrato di stare tra le grandi - conclude - e non ci nascondiamo. Vogliamo i play off e quello che verrà in più ben venga”.

 

Obiettivo non ridimensionato

Serata storta in casa Inox Dadi che interrompe una striscia di undici successi consecutivi. “Approccio alla gara sbagliato - spiega Marco Ziglioli, allenatore di Soncino - abbiamo commesso troppi errori e concesso punti facili all’avversario che ha giocato bene ed ha difeso tanto ed il loro attacco ha fatto ballare la nostra difesa. Non siamo stati capaci a trovare un rimedio a tutti i problemi che ci hanno creato”. Battuta d’arresto che non ridimensiona le ambizioni di tornare in Prima Divisione. “Archiviata questa sconfitta torneremo in palestra - conclude - lavoreremo sodo. Dal prossimo turno (contro l’Edilscavi Torre Offanengo) proveremo a portare a casa i tre punti e proseguire il nostro percorso che sino ad ora è stato più che positivo”.

 

Elisa Zuccotti (Inox Dadi) e Alessia Della Torre (Polisportiva Monte Cremasco)

 

Polisportiva Amatori Monte Cremasco-Inox Dadi Soncino 3-0

Parziali: 25-22, 25-19, 25-15

 

Pol. Amatorio Monte Cremasco: Lupo, Bellomo, Gabbio, Agazzi (L), Valsecchi, Leoni, Tesino, Vho. Bosi, Vacchi, Cazzamali. All.: Romitti.

 

Inox Dadi Soncino: Canesi, Guerrini Rocco, Coti Zelati, E. Zuccotti, Zerbi, Locatelli, Tonani, Ronca, Fornoni, M. Zuccotti. All.: Ziglioli.

 

 

SECONDA DIVISIONE, CLASSIFICA

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

Assistenza Caldaie Vicentini CavaSesto

34

12

2

37

13

2

Inox Dadi Soncino

33

11

3

36

13

3

Arci Coop Vaiano Cremasco

31

10

4

36

17

4

Amatori Monte Cremasco

30

10

4

35

19

5

F.A. Impianti elettrici Capergnanica

29

11

3

34

20

6

Esperia Cremona

28

9

5

32

22

7

Icf Ostiano

25

9

5

28

23

8

All Metals Ripalta

25

8

6

29

22

9

Libertas San Bassano

16

5

8

26

30

10

Oratorio Volley Izano

15

4

9

22

34

11

Dinamo Zaist

13

4

10

21

34

12

Edilscavi Torre Offanengo

10

3

11

16

35

13

Pallavolo Montodine

3

1

13

7

40

14

Fimi Crema

0

0

14

4

42

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

Tiramisù