SERIE C. Dura L’ex: Castelleone travolge Soresina, Laura Paulli griffa il match point

La Torre Isso di Castelleone si illumina d’immenso, quella Littoria è avvolta da una nube scura. La Branchi vince e convince nel derby delle Due Torri e consolida la seconda posizione in classifica. Strepitosa Rancati con 22 punti

Di Francesco Jacini | Lunedì, 01 Febbraio 2016 09:51

 In copertina la Branchi Castelleone

 

 

In soli tre parziali la Branchi Castelleone liquida la Walcor Soresina, conquistando la dodicesima vittoria in campionato. Gara a senso unico dove le biancorosse tengono sempre in pugno l’incontro, concedendo poco spazio alle cugine per rientrare. Primi scambi a favore di Dossena e compagne (7-5, griffato Guerini), ma Soresina resta in scia con Ramponi e Gavardi; a metà set Castelleone allunga: un muro del capitano sul 18-14 costringe Bergamaschi a chiamare il time out. L’inerzia della gara non cambia: puma Rancati griffa il 22-18. Un errore di Badiini regala il set alla Branchi.

 

Chiude Paulli

Nel secondo set la Branchi dilaga (8-1), Soresina corre ai ripari dentro Bertelli per Badiini e Inataj per Bettinelli; i cambi non danno gli effetti sperati : Castelleone fa il bello ed il brutto tempo (16-8 e 20-13). Un errore di super star Gavardi regala ben dieci palle set alla Branchi, Soresina ne annulla cinque, prima di capitolare 25-19. Terzo parziale mai messo in discussione. Cattaneo indiavolata griffa il 6-1 e i muri di Guerini e Paulli siglano il 10-3 ed il 19-11. Un ace di Rancati regala il match point, trasformato da un attacco in fast di Paulli, una delle tante ex della gara.

 

Prossimi impegni

Castelleone esulta, Soresina è in un periodo no. Entrambe sono proiettate all’immediato futuro: la Coppa Lombardia della Branchi che affronterà, mercoledì 3 febbraio, il Cus Pavia nell’andata degli Ottavi di Finale mentre la Walcor affronterà nel recupero della decima giornata il Borgosatollo. Appuntamento giovedì 4 febbraio alle 21.15 al PalaStadio, gara da non fallire assolutamente.

 

Branchi Castelleone-Walcor Soresina 3-0

Parziali: 25-16, 25-15, 25-12

 

 

Branchi Castelleone: Rancati 22, Severgnini 1, Cattaneo 11, Dossena 3, Antonioli, Pandini, Raimondi Cominesi, Guerini 6, Paulli 7, Clerici (L), Meanti (L2). All. Finali.

 

Walcor Soresina: Gavardi 10, Bertelli 5, Visconti 3, Moretti, Ramponi 10, Badiini 1, Ciboldi 3, Inataj, Bettinelli, Rampoldi (L). All. Bergamaschi.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù