SECONDA DIVISIONE. I monologhi di CavaSesto e Soncino, Monte Cremasco raggiunge Capergnanica

Nulla di nuovo in Seconda Divisione. Il 2016 si è aperto come si è chiuso il 2015 ovvero con i successi delle due prime della classe Assistenza Caldaie Vicentini e Inox Dadi. La gallery di Fimi Crema-Soncino

Di Redazione | Martedì, 12 Gennaio 2016 06:11

 

 

Nonostante il forte risultato CavaSesto fatica più del previsto a superare l’Icf Ostiano. Buona la partenza delle padrone di casa ma alcuni errori di troppo nel finale regalano il sorpasso a Lisa Frittoli e compagne. Fatte prendere dal nervosismo le biancoazzurre di coach Federico Bonini regalano alle ospiti la vittoria. Tre punti che permettono a CavaSesto di restare al comando della classifica.

 

Icf Ostiano-Assistenza Caldaie Vicentini 0-3

Parziali: 21-25, 18-25, 19-25

 

Benedetta la Ronca

Non è stata una trasferta di piacere la gara che ha messo di fronte l’esperta Inox Dadi alla giovane Fimi Crema. Nel primo set partono meglio le biancorosse di coach Pasini (6-2), capitalizzando le disattenzione delle giallonere. Ripreso il piglio del gioco, grazie alle velenose battute di Zuccotti, Soncino allunga prima con una parallela di Tonani e con un attacco al centro di Ronca. Nel secondo coach Ziglioli fa girare il roster dentro Canesi, Moroni, Locatelli e Fornoni. Ma la musica non cambia. Rotto l’equilibrio a metà set le ospiti chiudono con Zuccotti.

 

Evitata una nuova Izano

Falsa partenza nel terzo ed ultimo parziale: Crema, complice la deconcentrazione generale soncinese sigla sul tabellone elettronico un 7-0. Quando sembrava prospettarsi l’idea di una nuova Izano (nella sfida contro le ragazze di Pavesi, Soncino conduceva per 2-0 e poi ha vinto al tiebreak 14-16, ndr) capitan Tonani come Tirozzi prende di petto la squadra. Prima la numero 13 soncinese pareggia i conti sul 14-14 e poi regala il sorpasso. Soldo e Ronca chiudono. La vittoria consolida il secondo posto e conferma Soncino tra le candidate alla promozione in Prima.

 

Fimi-Inox Dadi 0-3

Parziali: 13-25, 18-25, 19-25

 

 

In situazione di emergenza, la Polisportiva Amatori Monte Cremasco supera il Volley Offanengo ed aggancia Capergnanica al quarto posto in classifica. Conquistati agilmente i primi due set e nonostante l’infortunio a gara in corsa di Della Torre, le biancorosse trascinate da una strepitosa Marta Vacchi (15 punti), completano l’opera, portando a casa i tre punti.

 

Polisportiva Amatori Monte Cremasco-Edilscavi Torre Offanengo 3-1

Parziali: 25-13, 25-19, 26-28, 25-16

 

Inizio col botto

L’anno nuovo inizia nel migliore dei modi per l’All Metals Ripalta che supera in quattro set la Libertas San Bassano, ancora in vacanza. Primi due set perfetti da parte delle padrone di casa ma nel terzo rientra San Bassano più preciso e determinato. Lottato il quarto parziale sul 21-21, Ripalta infila il parziale decisivo ed incamera i tre punti. Da segnalare Giorgia ed Anna Riboli dell’All Metals mentre per San Bassano Federica Maitti, realizza 15 punti.

 

All Metals-Libertas San Bassano 3-1

Parziali: 25-15, 25-16, 11-25, 25-22

 

Striscia positiva

Terzo successo stagionale del Volley Izano sul campo della Pallavolo Montodine, gara che permette alle ragazze di Arcangelo Pavesi di allontanarsi dall’ultima posizione della classifica. “L'importante - spiega il tecnico izanese - era portare a casa i tre punti per cercare di agganciarci al gruppetto che avevamo davanti. Purtroppo non abbiamo smaltito la sosta natalizia perché il gioco che eravamo riusciti a esprimere prima di Natale si è visto solo a sprazzi. Siamo state troppo lente nel leggere il gioco avversario: prosegue il nostro percorso di crescita. L'importante per noi è lottare in ogni partita e cerca di continuare nella striscia positiva di cinque giornate consecutive a punti”.

 

Pallavolo Montodine-Volley Izano 1-3

Parziali: 10-25, 25-23, 19-25, 16-25

 

 

Altri risultati

F.A. Impianti Elettrici-Arci Coop Vaiano Cremasco 0-3

Parziali: 23-25, 21-25, 21-25

 

Esperia Cremona-Dinamo Zaist

Parziali: 25-19, 17-25 25-17, 25-18

 

SECONDA DIVISIONE, CLASSIFICA

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

Assistenza Caldaie Vicentini CavaSesto

29

10

1

31

8

2

Inox Dadi Soncino

27

9

2

30

10

3

Arci Coop Vaiano Cremasco

25

8

3

28

11

4

F.A. Impianti elettrici Capergnanica

23

9

2

28

16

5

Amatori Monte Cremasco

23

8

3

27

15

6

Esperia Cremona

21

7

4

24

18

7

Icf Ostiano

19

7

3

22

16

8

All Metals Ripalta

18

6

5

21

18

9

Libertas San Bassano

13

4

7

20

25

10

Dinamo Zaist

13

4

7

19

25

11

Oratorio Volley Izano

13

3

8

18

26

12

Edilscavi Torre Offanengo

4

1

9

8

27

13

Pallavolo Montodine

0

0

10

4

30

14

Fimi Crema

0

0

11

2

33

 

PROSSIMO TURNO

Venerdì 15 gennaio

Ad Ostiano, ore 20.30, Icf-Fimi Crema

A Cavatigozzi, ore 20.30, Assistenza Cava Vicentini-Pallavolo Montodine

A Vaiano Cremasco, ore 20.30, Arci Coop-Polisportiva Amatori Monte Cremasco

 

Sabato 16 gennaio

A Soncino, ore 17.30, Inox Dadi-Libertas San Bassano

Ad Offanengo, palestra Monteverdi, ore 18, Edilscavi Torre-F.A. Impianti Elettrici Capergnanica

A Izano, ore 20.30, Volley Izano-Esperia Cremona

 

Domenica 17 gennaio

A Gerre de Caprioli, ore 18.30, Dinamo Zaist-All Metals Ripalta Cremasca

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

 

Tiramisù