SERIE B2. Crema ed Offanengo, sfide in dialetto veneto. Imecon a Busseto per cercare punti

Dopo la sosta ritorna a pieno regime il campionato di B2, dove sono impegnate Offanengo, Crema nel femminile e l’Imecon nel maschile

Di Francesco Jacini | Sabato, 09 Gennaio 2016 07:41

 

 

Gara interna, sulla carta abbordabile, per il Volley Offanengo. Il team neroverde, guidato da Giorgio Nibbio, affronterà il Torri Quartisolo, fanalino di coda, ed andrà alla caccia del settimo sigillo consecutivo, successo che consentirebbe di stabilire il record di vittorie di fila da quando la formazione sberina partecipa alla B2 e, soprattutto, di rimanere in scia delle posizioni play off.

 

Una Sghedoni in più

Viviana aliante Vincenti e compagne nella sfida contro la formazione vicentina posso contare sull’innesto importante e di categoria come quello della nuova regista Valentina Sghedoni. La giocatrice modenese è stata impiegata nelle amichevoli vinte contro Lurano e Castelleone, test dove Nibbio ha tratto idee molto significative per il futuro. Dall’altra parte Torri Quartisolo affronterà la sfida del PalaCoim con l’aria del nulla da perdere e tutta da guadagnare: formazione giovane nella quale la giocatrice più vecchia è il libero Allegra Toffanin, classe 1997. “Il campionato di B2 - spiega l’addetta stampa Alida Pretto - è un modo per permettere di far crescere questo gruppo molto giovane che lo scorso campionato ha chiuso al secondo posto in serie C e che partecipa all’Under 18”. Fischio d’inizio alle 21, dirigeranno Luca Biasin e Katia Grassi. Il bilancio dei precedenti, giocati nella stagione 2013-2014, dicono una vittoria per parte.

 

 

Banca Cremasca spakky a Villa Bartolomea?

Trasferta difficile a Villa Bartolomea per la Banca Cremasca nella prima giornata del 2016 dove è necessario conquistare punti e non restare troppo distanti dalle dirette concorrenti nella corsa salvezza. Crema, ore 20.30, affronterà lo Spakka Volley, a sorpresa terza forza del campionato, con 20 punti, forti di sette vittorie e tre sconfitte. Vittorio Verderio potrebbe non avere a disposizione la regista Federica Mazzini, rimasta ferma per acciacchi stagionali negli ultimi giorni, lo staff medico biancorosso farà di tutto per recuperare la giocatrice ex Crema Volley in caso contrario potrebbe far debuttare dal primo punto Fabrizia Moscarelli mentre il team veronese ha richiamato dal prestito all’Orgiano, la schiacciatrice Giulia Turetta. Non ci sono precedenti tra le due squadre ma Crema, ritorna a giocare in provincia di Verona, dopo sette anni: nella stagione 2007/2008 il Volley Pianengo e l’Atalantina, le squadre che hanno dato vita al Golden Volley diventato quest’anno Volley 2.0 Crema, hanno affrontato Cerea e Zevio. Arbitreranno Simone De Santi e Elena Brasolin.

 

PROGRAMMA

A Villa Bartolomea, ore 20.30, Spakka Volley-Banca Cremasca

Ad Offanengo, PalaCoim, ore 21, Abo Offanengo-Torri Quartesolo

 

 

SERIE B2, girone C

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

Gramsci Pool Reggio Emilia

27

9

1

28

6

2

San Vitale Montecchio Maggiore

27

9

1

27

8

3

Spakka Volley Villa Bartolomea

20

7

3

21

15

4

C9 Pregis Arco Riva

18

5

5

21

16

5

Sorelle Ramonda Montecchio Maggiore

17

5

5

20

17

6

Abo Offanengo

16

6

4

22

19

7

Assicuritas Pallavolo Argentario

16

5

5

22

21

8

Casa Sebastiano Coredo

15

5

5

21

19

9

Armonia Porto Mantovano

14

5

5

18

19

10

Gpi Group Rovereto Lizzana

13

5

5

18

20

11

Team Volley Galliera

10

4

6

13

23

12

Banca Cremasca Crema

10

2

8

15

24

13

Extend Tombolo

4

1

9

8

27

14

Torri Quartisolo

2

0

10

6

30

 

 

 

Nelle terre verdiane

Primo appuntamento stagionale per la squadra maschile. Rinfrancata dalla vittoria nella sfida contro San Martino per 3-2, la squadra di coach Daniele Egeste nelle terre natali di Giuseppe Verdi vorranno suonare la marcia trionfale dell’Aida sul campo dell’Akomag Busseto. Con il rientro dall’infortunio di Bonetti ed il pieno recupero di Dossena e Faccioli, dall’inizio dell’anno la formazione sarà al completo e quindi l’allenatore cremasco potrà gestire al meglio con i cambi. I precedenti, giocati l’8 novembre 2014 e 28 febbraio 2015 sono favoreli all’Imecon che in entrambe le volte ha vinto al tiebreak.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

 

Tiramisù