SECONDA DIVISIONE. Soncino, cuore Inoxidabile. Ripalta e Monte colpacci esterni

Ricco di sorprese il decimo turno d’andata del campionato di Seconda Divisione. L’Assistenza Caldaie Vicentini riconquista la vetta ed è tallonata dall’Inox Dadi Soncino, colpacci esterni di Ripalta, Monte ed Ostiano

Di Francesco Jacini | Lunedì, 21 Dicembre 2015 14:59

 

 

Forse non è stata la migliore prestazione stagionale ma l’Inox Dadi coglie al volo l’occasione per conquistare la seconda posizione. Le giallonere di coach Marco Ziglioli superano in tre parziale la tanto giovane quanto ostica Esperia Cremona e centra l’ottava vittoria stagionale.  L’inizio di partita per Gaia Tonani e compagne non è dei migliori. Una ricezione non sempre precisa permette alle gialloblu cremonesi di portarsi sul 5-10. Un muro di Benedetta Ronca regala il pareggio (13-13) mentre Flavia Guerrini Rocco griffa il sorpasso (16.-15). Soncino prova l’allungo ma un ace Celine Romani accorcia sul 21-19. Un muro di Ronca ed un attacco in diagonale di Tonani archiviano la prima frazione di gara.

 

Tonani come Tirozzi

Vele spiegate sul veliero soncinese. Elisa Zuccotti e Guerrini Rocco innescate dalle mani d’oro di Michela Soldo allungano sull’11-3. Sembra tutto fatto? Invece no. Soncino come sette giorni prima ad Izano ama complicarsi la vita: poco per volta l’Esperia, squadra spavalda, ricuce lo strappo e si porta in vantaggio con De Padova (18-19). Tonani come Vale Tirozzi nella finale scudetto tra Casalmaggiore e Novara suona la carica e Soncino riprende la corsa: 25-22.

 

Nel segno di Zerbi

Terzo equilibrato nei primi scambi. Soldo in secondo tocco, Tonani e Zerbi danzano a rete regalano l’allungo, Cremona recupera sino al 15-14 poi Zuccotti in battuta fa saltare la ricezione ospite. Un break di dieci a due regala i tre punti e la seconda posizione all’Inox Dadi Soncino. Mai così in alto nella storia recente.

 

Inox Dadi-Esperia Cremona 3-0

Parziali: 25-22, 25-22, 25-16

 

 

L’All Metals Ripalta conquista Vaiano Cremasco. Gara dal ritmo non molto alto ma buona prova delle ragazze di coach Mauro Marchesini. Assente Giorgia Riboli, la sostituto Jessica Montini sfodera una prestazione di alto livello insieme alle centrale Anna Riboli. Brutta sconfitta sul fronte Arci Coop i pesanti forfait di Grossi, Porter, Stringhi e Ponzini hanno condizionato molto la manovra della squadra. La sosta arriva a puntino per recupera qualche elemento in più.

 

Arci Coop Vaiano-All Metals Ripalta Cremasca 1-3

Parziali: 25-18, 15-25, 19-25, 20-25

 

Biancorosse olè

Vittoria esterna della Polisportiva Amatori Monte Cremasco sul difficile campo della Libertas San Bassano., dopo una gara altalenante. Gioco a sprazzi ed alcuni errori il tema portante dell’incontro. Avanti due set ad uno le biancorosse di coach Alan Romitti si fanno raggiungere dalle toste avversarie prima di vincere agilmente il quinto set. “Abbiamo sprecato troppe occasione - spiega il coach muccese - ma siamo stati in grado di chiudere i punti chiave”. Ottima gara di Melissa Tesino, collante della squadra nei momenti difficili; sul fronte san bassanese bene Marta Rancati.

 

Libertas San Bassano-Polisportiva Amatori Monte Cremasco 2-3

Parziali: 25-23, 11-25, 24-26, 25-12, 4-15

 

Secondo hurrà

Seconda vittoria stagionale del Volley Izano che con i tre punti conquistati a scapito della Fimi Crema. “Partita, giocata sempre con il massimo della concentrazione - commenta coach Arcangelo Pavesi - le ragazze sapevano l'importanza di vincere questo incontro per restare attaccati a un treno di squadre di centro classifica. Abbiamo sbagliato pochissimo e finalmente si è vista una concentrazione e una determinazione che al momento non avevamo ancora trovato”. Menzione particolare per il capitano Chiara Bellomi che ha trascinato l'intera squadra verso il successo.

 

Volley Izano-Fimi Crema 3-0

Parziali: 25-7, 25-11, 25-10

 

Successo esterno

Remuntada Ostiano. L’Icf sotto due set a zero conquista una vittoria sofferta, come dimostrano gli esiti del terzo e quarto set, sul terreno di gioco della Dinamo Zaist e resta nella scia della zona play off. Sugli scudi Irene Alzini, autrice di 23 punti.

 

Dinamo Zaist-Icf Ostiano 2-3

Parziali: 25-22, 27-25, 24-26, 23-25, 8-15

 

 

Altri risultati

Assistenza Caldaie Vicentini-F.A. Impenti Elettrici Capergnanica 3-1

Parziali: 25-23, 17-25, 25-19, 25-19

 

Edilscavi Torre-Pallavolo Montodine rinviata al 30 gennaio 2016

 

SECONDA DIVISIONE, CLASSIFICA

POS

SQUADRA

PU

PV

PP

SV

SP

1

Assistenza Caldaie Vicentini CavaSesto

26

9

1

28

8

2

Inox Dadi Soncino

24

8

2

27

10

3

F.A. Impianti elettrici Capergnanica

23

9

1

28

13

4

Arci Coop Vaiano Cremasco

22

7

3

25

11

5

Amatori Monte Cremasco

20

7

3

24

14

6

Icf Ostiano

19

7

3

22

16

7

Esperia Cremona

18

6

4

21

17

8

All Metals Ripalta

15

5

5

18

17

9

Libertas San Bassano

13

4

6

19

22

10

Dinamo Zaist

13

4

6

18

22

11

Oratorio Volley Izano

10

2

8

15

25

12

Edilscavi Torre Offanengo

4

1

8

7

24

13

Pallavolo Montodine

0

0

9

3

27

14

Fimi Crema

0

0

10

2

30

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù