SERIE A1. Pomì Casalmaggiore a caccia de Il Bisonte toscano

Ultimo incontro casalingo di un 2015 da incorniciare per la Pomì Casalmaggiore. Domani sera le rosa di coach Barbolini ospiteranno al PalaRadi il Bisonte Firenze nel penultimo turno del girone d'andata

Di Redazione | Venerdì, 18 Dicembre 2015 13:01

 

 
In piazzale Zelioli Lanzini è attesa la squadra di coach Francesca Vannini, fanalino di coda con soli tre punti in classifica, frutto di una vittoria (contro Piacenza la seconda giornata ed una sconfitta al tiebreak contro Vicenza) contro i ventitre delle casalasche, desiderose di conquistare il titolo d’inverno.

 

Saluto al pubblico

Le toscane, guidate da giocatrici di esperienza del calibro di Carmen Turlea e Raffaella Calloni sono infatti alla ricerca di una vittoria e di una prestazione, che sappiano ridare morale ad un gruppo che finora non è riuscito ad esprimere le proprie potenzialità. Altrettanto certo che la Pomì farà di tutto per salutare alla grande il suo pubblico e rimanere pienamente in corsa per primato conteso con Novara e Conegliano Veneto che effettua un turno di riposo.

 

Assenti

Formazione al completo per la Pomì, mentre per Firenze c'è l'incognita Ninkovic: la centrale serba è a riposo infatti da alcuni incontri per una fastidiosa fascite plantare. Nel turno precedente, con Montichiari, rivoluzione in cabina di regia per le toscane, che hanno puntato su Fiamma Mazzini, all'esordio da titolare in A1, preferita alla belga Van de Vyer. Apertura botteghino alle 19.

 

Precedenti

La storia consegna otto precedenti tra Casalmaggiore e l’Azzurra Volley Firenze (San Casciano) tra B1 e A1, in una gara che è diventata un classico. I primi risalgono alla stagione 2010-11 nella finale play off per la A2, la squadra di Dario Tartari ha sconfitte le toscane in due gare (3-0, 3-2), centrando la promozione nel secondo campionato nazionale. Due stagioni dopo alla prima giornata in A2 Firenze (San Casciano) si impose a Viadana per 1-3, restando l’unica affermazione toscana, mentre l’ultimo scontro diretto è stato giocato il 26 gennaio di quest’anno ed ha visto vincere Casalmaggiore per 3-2. In totale il bilancio vede le rose in vantaggio 7-1. Per la prima volta si giocherà a Cremona.

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

Tiramisù