SERIE C. Walcor Soresina ed Enercom Crema, giornata negativa contro Valpala e Davis

Si ferma a Paladina la striscia vincente di quattro successi consecutivi della Walcor Soresina, l’Enercom spreca una buona occasione per cancellare lo zero in classifica

Di Redazione | Lunedì, 23 Novembre 2015 06:27

 

 

 

Serata storta in casa Walcor. Le ragazze di coach Paolo Bergamaschi perdono sul campo del Valpala e si allontanano dalla zona play off; le orobiche conquistano in agilità il primo parziale, soffrendo nel secondo dove avanti 20-15 sono raggiunte sul 20-20 dalle biancorosse. Il set viaggia sul filo dell’equilibrio ma sono le padrone di casa ad essere più lucide nei momenti decisivi.

 

Riflessione

Soresina ritorna in corsa nel terzo, trascinata dall’esperienza di Mara Ramponi ma, finite le energie capitla nel quarto. Lucida l’analisi di Bergamaschi: “Non siamo quasi mai entrati mentalmente in partita e nel momento decisivo del secondo set non siamo riusciti ad avere la giusta determinazione per girare la partita e andare sull’1-1. Nonostante tutto buone le prove di Inataj e Badiini entrate nel secondo set. Questa sconfitta che non deve far male ma che ci deve insegnare tanto per crescere nella mentalità e nella determinazione per affrontare le difficoltà con più personalità”. Il prossimo turno contro Cantù sarà atteso il riscatto.

 

Vapala-Walcor 3-1

Parziali: 25-20, 28-26, 26-28, 25-17

 

Walcor Soresina: Gavardi 5, Bertelli 11, Visconti 6, Moretti ne, Ramponi 24, Badiini 11, Carubelli, Ciboldi 9, , Inataj ne, Rampoldi (L) 1. All. Bergamaschi.

 

Vicini al primo punto
Occasione mancata per cancellare lo zero in classifica, dovuta più che altro alle fasi alterne dei propri attaccanti che nei momenti decisivi non possiedono il braccio caldo, fa eccezione la centrale Bassini (alla fine 14 punti) che piazza i punti decisivi per la rimonta del secondo set (da 18 a 23). Il terzo set passa via con Crema che non incide e Davis Veman che difende con facilità e fa punti ad ogni attacco. Il quarto sembra la fotocopia del secondo, con le ospiti in minifuga e Crema si riporta ad un punto sul 22-23. Purtroppo il finale è diverso, con un paio di disattenzioni chiudono il match e la gioia del primo punto della stagione.

 

Enercom-Volley Davis 1-3

Parziali: 23-25, 29-27, 17-25, 23-25

 

Classifica, girone B

Oro Volley Nembro 16 punti; Easy Volley 15; Eldor Cantù 13; Branchi Castelleone 12; Walcor Soresina, Lazzate Volley 11; Tecnofuturo 9; New Volley Adda, Omc Valpala 8; Volley Busnago 7; Pallavolo Gardonese 6; Universo in Volley 4; Visette Orago 2; Mozzo 1 punto.

 

Classifica, girone C

Caseificio Paleni 17 punti; Tomolpack Marudo 16; Cus Milano 13; Suprecyclon Gussago, Bresso 12; Meccanica Pi. Erre Fornaci 11; Dinamo Zaist 9; Pallavolo Volta 8; Volley Davis Veman 7; Gso Villa Cortese, Bottari Pomponesco, Warmor Gorle 6; Lame Perrel 3; Enercom Crema 0 punti.

 

PROSSIMO TURNO

Sabato 28 novembre

A Soresina, PalaStadio, ore 21, Walcor-Eldor Briacom Cantù

 

A Volta Mantovana, PalaValle, ore 20.30, Pallavolo Volta-Enercom Crema

 

 

Servizio di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di foto e testi

 

Tiramisù