UNION CUP. Pandino e Castelleone tutto ok. Lodi in vetta, stasera due anticipi

Seconda giornata dell’ Union Cup, girone A, il campionato di Prima Divisione maschile che mette a confronto le formazioni della Fipav e del Centro Sportivo Italiano di Crema e Lodi, senza troppe sorprese

Di Redazione | Giovedì, 19 Novembre 2015 10:01

 

 

La Macchine Benelli Castelleone riscatta la battuta d’arresto interna contro la Vogelsang Pandino, strapazzando il Volley Zelo. Vittoria agevole per la squadra di coach Valentina Denti che non ha troppo problemi a superare la volonterosa Capralbese dei veterani del volley cremasco. Successo pieno per il Club Lodi su San Bartolomeo e prima vittoria della Pianenghese che in cinque si impone al PalaBertoni sulle giovani leve della Reima Crema. Una curiosità: nessuna delle otto formazioni partecipanti è a zero punti in classifica.

 

RISULTATI

Volley Zelo-Benelli Macchina Castelleone 0-3

Parziali: 16-25, 12-25, 17-25

 

Vogelsang Pandino-Capralbese 3-0

Parziali: 25-15, 25-15, 25-21

 

Club Lodi-San Bartolomeo 3-0

Parziali: 25-8 25-20, 25-19

 

Reima-Pianenghese 2-3

Parziali: 18-25, 21-25, 25-21, 29-27, 4-15

 

 

 

Classifica

Club Lodi 6 punti; Vogelsang Pandino 5; Benelli Macchine Castelleone 4; Capralbese 3; Volley Zelo, Pianenghese 1; Reima Crema 0.

 

PROSSIMO TURNO

Giovedì 19 novembre

A Pandino, ore 21, Vogelsang-Volley Zelo

A Capralba, ore 21.15, Capralbese-Pianenghese

 

Sabato 21 novembre

A Castelleone, Paladosso, ore 21, Benelli Macchine-Club Lodi

 

Domenica 22 novembre

A Grumello Cremonese, ore 18, San Bartolomeo-Reima Crema

 

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù