SERIE C. Branchi un tiebreak che vale il secondo posto, Enercom passo indietro

Battaglia doveva essere e battaglia è stata. La Branchi Castelleone espugna il campo dell’Easy Volley Desio capolista e vola al secondo posto, Cema perde a Villa Cortese

Di Redazione | Martedì, 17 Novembre 2015 08:43

 

 

Vinto agilmente il primo set, le ragazze di Mauro Finali ingrippano il motore permettendo alle milanesi di rientrare in partita e di portarsi avanti nel computo totale dei set. Dal quarto parziale in avanti arriva la forte reazione delle cremasche che conquistato d’autorità il set (17-25), si aggiudicano il tiebreak. Sugli scudi Giorgia Rancati ed Ester Cattaneo con 24 e 16 punti, bene il gioco al centro con Laura Paulli ed Elisabetta Raimondi Cominesi, entrambe in doppia cifra. Nel prossimo turno Castelleone ospiterà la capolista Oro Volley Nembro, sfida che chiude il trittico della morte.

 

Riprende quota Valpala

La giornata è caratterizzata dal cambio al vertice. Nembro travolge in tre set Busnago che non ha metabolizzato la sconfitta nel derby contro l’Eldor Cantù e conquista la vetta solitaria davanti, come accennato ad terzetto formato da Castelleone, Desio e dalla stessa Cantù. Le giovani brianzole ritrovano il filo conduttore della vittoria, superando in quattro set l’Universo Volley In Carbonara. Vincono in tre set Lazzate contro Mozzo e Tecnofuturo Borgosatollo a Settimo Milanese. Riprende quota il Valpala, squadra dell’ex Vailate Susan Dendena, che ha supera la Pallavolo Gardonese, allontandosi dalla zona retrocessione. Infine la Walcor Soresina supera il New Volley Adda Cassano e mette nel mirino i play off.

 

Easy Volley-Branchi Castelleone 2-3

Parziali: 19-25, 25-20, 25-15, 17-25, 12-15

 

Branchi Castelleone: Rancati 24, Paulli 14, Cattaneo 16, Dossena, Pandini 1, Raimondi Cominesi 11, Guerini 8, Antonioli, Severgnini 1, Clerici, Meanti (L). All.: Mauro Finali.

 

Classifica, girone B

Oro Volley Nembro 13 punti; Branchi Castelleone, Easy Volley, Eldor Cantù 12; Walcor Soresina 11; Lazzate Volley 9; Tecnofuturo 8; Volley Busnago, New Volley Adda 6; Omc Valpala 5; Universo in Volley, Pallavolo Gardonese 4; Visette Orago 2; Mozzo 1 punto.

 

PROSSIMO TURNO

A Castelleone, PalaDosso, ore 17.30, Branchi-Oro Volley

 

 

Poca Enercom a Villa Cortese

Nuova sconfitta per l’Enercom Crema. La formazione biancorossa cede in tre set sul campo del Gso Villa Cortese. Solita partenza ad handicap con le milanesi che si portano sul 0-9, poi Motti e Bassini prendono in mano la squadra ed iniziano la rimonta che purtroppo si interrompe sul 19/20 , decisivo il filotto di tre battute sbagliate. Questo fondamentale sarà l’ago della bilancia negli altri due set: troppi errori cremaschi (15 totali) che fanno prendere ritmo alla squadre contro qualche ace delle avversarie.

 

Gso Villa Cortese-Enercom Crema 3-0

Parziali: 25-21, 25-11, 25-16

 

Classifica, girone C

Caseificio Paleni 14 punti; Tomolpack Marudo 13; Suprecyclon Gussago 12; Cus Milano 10; Bresso 9; Pallavolo Volta, Meccanica Pi. Erre Fornaci 8; Gso Villa Cortese, Bottari Pomponesco, Warmor Gorle, Dinamo Zaist 6; Volley Davis Veman 4; Lame Perrel 3; Enercom Crema 0 punti.

 

PROSSIMO TURNO

A Crema, PalaBertoni, ore 17, Enercom-Volley Davis Veman

 

Servizio di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù