SERIE B2 MASCHILE. Imecon Offanengo, l’attesa è finita. Debutto contro Viadana

Tutto pronto al Beach Club Offanengo per il del debutto in campionato a Sorbolo contro il Viadana. Sarà una stagione particolare, non solo per la società di punto del movimento maschile cremasco, in vista della riforma che nella prossima stagione unirà i campionati serie B

Di Redazione | Mercoledì, 28 Ottobre 2015 10:49

 

 

Preparazione lunga ma soddisfacente, secondo il pensiero di coach Daniele Egeste, alla terza stagione sulla panchina offanenghese. “Il precampionato è andato bene - spiega - rispetto all’anno scorso è durato una settimana di più ed è insolito prepararsi in un lasso di tempo così lungo. In tutto questo tempo abbiamo auto modo di perfezionare meccanismi già rodati e migliorare dove eravamo più carenti. Le amichevoli sono andate bene, 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, e sono servite per trovare l’amalgama giusta fra i giocatori”.

 

Rigoni l’arma in più

Squadra confermata in blocco con l’arrivo di un solo, ma importante, elemento: Giacomo Jack Rigoni. “Giacomo - prosegue l’ex capitano della Reima - è un giocatore versatile che può tenere bene in ricezione e colpire in attacco. Sarà il nostro valore aggiunto. Ultima stagione dove esisteranno i campionati di B1 e B2, almeno nel maschile. “In tanti anni - conclude - non ho vissuto una riforma di un torneo. Cercheremo di partire con il piede giusto e lasciarci dietro tre squadre”. Fischio d’inizio alle 20.30, dirigeranno Cristiano Cristoforetti e Roberto Danieli. Il debutto al PalaCoim si terrà sabato 7 novembre contro la Tempini Azzano dell’ex Reima, Riccardo Zoadelli.

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù