SERIE C. Branchi Castelleone, playoff e Coppa Lombardia gli obiettivi stagionali

Lavoro intenso per la Pallavolo Castelleone, targata Branchi. La squadra di coach Mauro Finali si sta preparando duramente per la prossima stagione in vista del campionato regionale di serie C, il terzo consecutivo della ventennale storia societaria

Di Redazione | Venerdì, 09 Ottobre 2015 08:13

 

 

Dopo aver sfiorato i play off ed aver vinto la Coppa Lombardia (prima formazione del volley cremonese a conquistare questo trofeo, ndr), sarà quella che verrà una stagione ricca di aspettativeper il team, allenato dal tecnico ex Pianengo e Soresina. Il mercato estivo è stato mirato a rinforzare una rosa già competitiva seguendo la logica di completare l’organico puntando su giocatrici giovani: sono arrivate in regia di Chiara Antonioli, classe 1993, dal Monticelli d’Ongina, e dell’opposta Giorgia Rancati, diciannove anni, reduce da due positive stagioni all'Abo Volley Offanengo in B2.

 

Addii e rientri

Sempre da Offanengo, ma dalla formazione di Prima Divisione, vestirà la maglia biancorossa, la schiacciatrice di banda Vittoria Clerici, e la rientrante Marta Pandini, chiusa l’esperienza a Romanengo, completa l’organico. Hanno cercato fortune altrove Klementina Inataj, approdata alla Walcor Soresina, l’opposta Anna Bassi che difenderà i colori del Porto Mantovano, squadra neopromossa nelle serie nazionali, ed il libero Nicole Scaravaggi, nuovo rinforzo del team di futsal del Crema 1908. Confermate capitan Patty Dossena, otto stagioni all’ombra della Torre Isso, Laura Paulli, Mary Guerini, Ester Cattaneo, Elisabetta Raimondi Cominesi, Jessica Severgnini e Giulia Meanti. Dalla Properzi Lodi è in prova Giada Di Matteo, classe 2000.

 

 

Continuità al gruppo

Obiettivi e propositivi per un campionato che si prospetta lungo ed intenso. “Il nostro obiettivo - spiega l’ex tecnico di Pianengo e Soresina - è quello di dare continuità al gruppo e al lavoro dello scorso anno, inserendo giocatrici che nonostante la giovane età possono dare un valore aggiunto alla squadra. Rancati proviene da due stagioni in B2 ad Offanengo mentre Meanti e Clerici sono scommesse che vogliamo vincere, Antonioli può garantire maggiore forza a muro”.

 

Qualificazione conquistata

“Capiremo strada facendo - conclude Finali - dove potremmo arrivare. I play off sono un obiettivo possibile anche se non conosco tutte le avversarie: Valpala, Nembro e Borgosatollo sono ambiziose, come Desio, retrocesso dalla B2, e Busnago è un incognita. Per quanto riguarda la Coppa Lombardia punteremo a difendere il titolo vinto lo scorso maggio”. I risultati del primo turno della manifestazione, organizzata dalla Fipav Lombardia, sono state lusinghieri con sei vittorie in altrettante gare e la qualificazione ai sedicesimi.

 

Vittoria al Taverna

Il precampionato è stato caratterizzato dal successo al trentaquattresimo trofeo Taverna nella categoria serie C, grazie alle vittorie su Dinamo Zaist in semifinale e Walcor Soresina in finale, nell’antipasto della prima di campionato; positiva è stata l’esperienza al torneo di Molveno dove Patty Dossena e compagne si sono confrontate con formazioni di categoria superiore del calibro dell’Agsat Coredo ed il Lizzana

 

 

Serie C, stagione 2015-16

Girone B. Pallavolo Gardonese, New Volley Adda, Pool Volley Alta Brianza, Easy Volley Desio, Busnago Volley, Borgo Volley, Volleymania Nembro, Pallavolo Valpala, Branchi Castelleone, K Volley Soresina, Us Mozzo, Visette Volley, Universo in Volley, Lazzate Volley.

 

BRANCHI CASTELLEONE, 2015-16

Alzatrici. Jessica Severgnini (confermata), Chiara Antonioli (nuova, Monticelli d’Ongina).

Schiacciatrici: Ester Cattaneo (confermata), Mary Guerini (confermata), Vittoria Clerici (nuova, Volley Offanengo).

Opposte: Giorgia Rancati (nuova, Volley Offanengo), Marta Pandini (nuova, Volley Romanengo).

Centrali: Patrizia Dossena (confermata), Laura Paulli (confermata), Elisabetta Raimondi Cominesi (confermata).

Libero: Giulia Meanti (confermata).

 

STAFF TECNICO

Allenatore: Mauro Finali.

Allenatore in seconda: Giuliano Agazzi.

Collaboratore tecnico: Andrea Molaschi.

 

 

 

Servizio a cura di Pierluigi Rudiani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù