SERIE B2. La prima volta dell’Abo Offanengo al memorial Polloni, sconfitta Crema in finale

L’Abo Offanengo si aggiudica l’ottavo memorial Roberto Polloni, battuta in quattro set la Banca Cremasca Volley 2.0. Terza posto per il Brembo Volley, in esclusiva la fotogallery

Di Francesco Jacini | Lunedì, 05 Ottobre 2015 17:24

 

 

Il pubblico delle grandi occasioni saluta il primo successo dell’Abo Offanengo al memorial Roberto Polloni. La giovane formazione di Annalisa Zanellati si aggiudica la finale, superando nell’anteprima del derby di B2 la Banca Cremasca Volley 2.0 in quattro set, mostrando uno stato di forma e gioco che farà ben sperare per l’inizio del campionato, fissato per sabato 17 ottobre.

 

Un pomeriggio sottorete

Le semifinali che hanno promosso Offanengo, vittorioso al cardiopalma su Brembo, e Crema, vittoriosa su Gorgonzola hanno fatto da preludio al lungo pomeriggio alla palestra Donati in via Toffetti al confine fra i quartieri di Ombriano e Sabbioni è iniziato con la finalina di consolazione, valido per il terzo posto, fra il Brembo Volley ed il Delta Engineering Gorgonzola. La maratona, durata cinque set, vede imporsi le bergamasche, guidate dall’ex Crema Fumagalli, nei confronti delle ostiche milanesi che si affacciano per la prima volta nella loro cinquantennale storia nel quarto torneo nazionale.

 

Botta e risposta

Parte forte Offanengo con Zanello che realizza il punto del 7-3. Alcuni errori delle rosa offanenghesi regalano una timida rimonta nei confronti della Banca Cremasca ma i muri di metronomo Rettani ed i colpi di zanna permettono alle ragazze di Zanellati di vincere agevolmente il primo parziale. Un inaspettato calo nel secondo parziale, di aliante Vincenti e compagne permette alle cugine allungare sul 11-16 con una parallela di grillo Stringhi ed un ace di Bonizzoni (12-18). Crema prende il largo ed un attacco out di Rettani consegna il set alle biancorosse.

 

 

Il terzo set

Colpita a prua, la nave offanenghese non affonda. Zanellati getta nella mischia Grassi per Fridrihsone ma l’ago della bilancia sembra pendere a favore delle ragazze di Verderio; spento il fuoco iniziale (1-4, Ginelli), Offanengo riprende a navigare, macinando gioco e punti, Caputo griffa il 15-11 e Zanello fa scattare la sirena al secondo tempo tecnico. Crema pecca nei fondamentali e fatica a reagire: un secondo tocco di sinfonia Malvicini da il +6 ad Offanengo, supportata dalle difese di Bossi, l’indiavolata Zanello che farà segnare 19 punti nello score sigla il venticinquesimo punto.

 

Titoli di coda

Nel quarto parziale l’equilibrio si rompe sin dai primo scambi (10-5). Verderio da fiducia a Moscarelli e Boneschi per Mazzini e Ginelli ma la musica non cambia. Grassi sigla il 15-8 e fa scorrere i titoli di coda dell’incontro: un attacco out di Boneschi archivia l’incontro agli annali del torneo. Al termine della gara i rappresentanti della famiglia Polloni, Silvia e Daniela, hanno premiato le formazioni partecipanti ed hanno consegnato alla Pallavolo Castelleone la targa al merito sportivo. L’unica stonata di una giornata di festa è stato il furto di alcuni oggetti personali (scarpe e giubbetti) all’interno del palazzetto di via Toffetti.

 

Finale 1° posto
Abo Offanengo-Banca Cremasca Volley 2.0 3-1
Parziali: 25-15, 16-25, 25-19, 25-18

Abo Offanengo: Zanello 19, Vincenti 11, Malvicini 5, Caputo 9, Rettani 9, Fridrihsone 5, Bossi (L), Grassi 6. N.e.: Bassi, Mazzurini, Raimondi, Micheletto. All.: Zanellati

Banca Cremasca Volley 2.0: Ginelli 4, Fusar Imperatore 7, Bergomi 12, Stringhi 12, Bonizzoni 8, Mazzini 2, Montesi (L), Boneschi 3, Moscarelli. N.e.: Cadamosti, Miotto, Azzabi. All.: Verderio

Arbitri: Pierangelo Acerbi e Maurizio Rossi

NOTE: Durata set: 21', 23', 21', 24' per un totale di 1 ora e 29 minuti di gioco. Abo Offanengo: battute sbagliate 11, ace 9, ricezione perfetta 58 per cento, attacco 38 per cento, muri 9, errori 28. Banca Cremasca Crema: battute sbagliate 9, ace 6, ricezione perfetta 44 per cento, attacco 33 per cento, muri 3, errori 27.

 

 

 

B2 FEMMINILE, VIII MEMORIAL ROBERTO POLLONI

 

FINALE 3° posto

Brembo Volley Team - Delta Engineering Gorgonzola 3-2

Parziali: 24-26, 25-21, 23-25, 26-24, 15-13

 

FINALE 1° posto

Abo Offanengo - Banca Cremasca Volley 2.0 3-1

Parziali: 25-15, 16-25, 25-19, 25-18

 

PREMI INDIVIDUALI

Miglior libero: Martina Bossi (Abo Offanengo)

Miglior alzatrice: Giulia Malvicini (Abo Offanengo)

Miglior attaccante: Eleonora Bergomi (Banca Cremasca Volley 2-0)

Miglior giocatrice: Alice Caputo (Abo Offanengo)

 

 

 

ALBO D’ORO

2015: Abo Offanengo (serie B2)

2014: Golden Volley (serie B2)

2013: Golden Volley (serie C e D)

2012: Golden Volley (serie C e D)

2011: Pallavolo Vailate (serie D)

2010: Pallavolo Vailate (serie D)

2009: premiate tutte le squadre (settore giovanile)

2008: premiate tutte le squadre (settore giovanile)

 

 

TARGA AL MERITO SPORTIVO

2015: Pallavolo Castelleone

2014: Volley Capergnanica

2013: Enrico Stellato

2012: Vittorio Verderio

2011: Elena Portalupi

2010: Alessandra Mombelli

2009: Paolo Stabilini

2008: Valentina Roderi

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

 

 

Tiramisù