SERIE D. Il ritorno di Agnadello nei campionati regionali, pochi innesti ma di qualità

Non si è ancora fermato l’entusiasmo del Gerundo Volley per il ritorno nei campionati regionali, dopo cinque anni di assenza. Nella mente di tutti è rimasta impressa la sera del 30 maggio 2015

Di Redazione | Sabato, 10 Ottobre 2015 04:08

 Bccigno Domus Agnadello, serie D, stagione 2015-16

 

 

Dalla fine di agosto le ragazze di coach Gianpaolo Catti hanno ripreso l’attività agonistica in vista del torneo di serie D: pochi innesti ma mirati per la squadra del tecnico bergamasco, originario di Urgnano, alla terza stagione sulla panchina agnadellese. Confermato lo zoccolo duro del gruppo che ha conquistato la promozione, direttamente dal New Volley Ripalta sono arrivate la palleggiatrice Claudia raggio di luna Schiavini e l’opposta con licenza di ricevere Stefania Cozzolino mentre il lato Laura Spajani dalla Pallavolo Ciserano ha completato il mercato estivo.

 

Salvezza anticipata

“Il primo obiettivo- afferma coach Catti - per una neopromossa è quello del mantenimento della categoria, non escludo che se il percorso di crescita affrontato in questi anni per raggiungere la serie D, dovesse continuare e abbinato alle qualità delle ragazze e al lavoro in palestra questo potrebbe essere un anno sì difficile, ma ricco anche di soddisfazioni, per il mister è obbligatorio puntare sempre al massimo “.

 

Gruppo consolidato

“Il mercato è stato rapido ed estremamente positivo, 3 arrivi, 2 di provata esperienza ed 1 con tanta voglia di mettersi in gioco, credo che il loro contributo sarà molto positivo - conclude - e non faranno fatica a inserirsi in un gruppo consolidato come è il nostro”. Sulla stessa linea d’onda, la presidentessa Pierina Bolzoni: “sono anni che non giochiamo più in serie D per cui non conosciamo il livello tecnico. Cercheremo di migliorare sotto tutti gli aspetti. L’obiettivo lo valuteremo strada facendo”.

 

Camoiobato, Coppa Lombardia e Taverna

Le tappe di avvicinamento al debutto in campionato, fissato per sabato 17 ottobre a Villanuova sul Clisi. Il Bccigno Domus ha partecipato alla Coppa Lombardia dove è stata inserita nel girone P con Pallavolo Volta Mantovana, Ra.Ma. Ostiano ed Esperia Cremona dove ha raggiunto il terzo posto, uscendo prematuratamente dalla competizione, e al trofeo Taverna, manifestazione nella quale non è andata olre il quarto posto, dopo le sconfitte con Zoo Green Capergnanica ed ancora Esperia Cremona.

 

BCCCIGNO DOMUS AGNADELLO, 2015-16

Alzatrici: Claudia Schiavini (nuova, New Volley Ripalta), Sara Gerosa (confermata).

Opposte: Stefania Cozzolino (nuova, New Volley Ripalta), Silvia Stringhi (confermata), Chiara Morstabilini (giovanili).

Schiacciatrici: Anna Frana (confermata), Beatrice Chesi (confermata), Laura Spajani (nuova, Pallavolo Ciserano).

Centrali: Erika Manzoni (confermata), Giulia Rottoli (confermata), Chiara Macchi (confermata), Silvia Crotti (confermata).

Liberi: Jessica Sudati (confermata), Fabiola Frana (confermata), Elettra Ravera (confermata), Gaia Scarati (confermata).

 

 

STAFF TECNICO

Allenatore: Gianpaolo Catti.

Allenatore in seconda: Erika Antolini.

Assistente: Cristian Faccà.

 

Servizio a cura di Romano Lombardi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di foto e testi

 

 

 

Tiramisù