SERIE B1-C. Vap, superata da Ozzano 0-3

PIACENZA. Altra sconfitta delle ragazze Vivi Energia VAP in questo proibitivo campionato ma più di ogni altra volta ci sono tutte le attenuanti del caso a giustificare un'altra partita finita senza punti

Di Redazione | Lunedì, 12 Febbraio 2024 10:55

La Vivi Energia VAP 


Licata si presenta senza Alessandra Iacona (reduce da un recente intervento al ginocchio), Sara Dodi in panchina ma impossibilitata a giocare per il problema al menisco (intervento chirurgico programmato per metà settimana prossima), Samanta Terrana per attacco influenzale e con Alessia Milani presente ma ferma da qualche giorno anch'essa per influenza.

Ne deriva che l'allenatore piacentino è costretto fin dall'inizio a giocare con Ruggeri nell'inedito ruolo di opposto e con solo due bande (Nella e Milani) non potendo quindi attingere dalla panchina in caso di bisogno. A complicare ulteriormente le cose c'è poi il forfait a metà del secondo set della Milani che, senza allenamenti da una settimana e non essendosi ancora del tutto ripresa dall'influenza, alza bandiera bianca e chiede di essere sostituita.

Coach Licata, non avendo più ragazze disponibili ed avendo già effettuato i soli due cambi disponibili è costretto addirittura a chiedere un'eccezionale sostituzione forzata inserendo una giocatrice che era già stata sostituita. Ne deriva che a questo punto le uniche ragazze che possono scendere in campo sono le 4 centrali e le 2 palleggiatrici praticamente quasi tutte fuori ruolo.Da segnalare i 14 punti di un'ottima Anja Nella.

 

Vivi Energia VAP- Fatro Ozzano 0-3 (20-25 18-25 19-25)

Vivi Energia VAP: Schillkowski 4 punti, Da Pos 1, Milani 7, Ruggeri 3, Konate 7 , Bibolotti, Borri 4, Nella 14, Dodi, liberi Gazzola 1 punto e Riccio. All. Licata.

Fatro Ozzano: Righi, Baldovalli, Monaco, Pavarini, Ghiberti, Ferrari, Coco, Casini, Guerra, Ndiaye, Colli, Pedrazzini, Carnevali, All. Turrini.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù