SERIE A2. Pool Salvezza, la Trasporti Pietro Bressan ruggisce: 3-0 sul campo di Soverato

SOVERATO (CZ). Riscatto immediato per la Trasporti Pietro Bressan, che dimostra di avere dimenticato velocemente la beffa sul campo dell'Altafratte (3-2) andando a espugnare in tre set il difficile campo del PalaScoppa

Di Redazione | Lunedì, 12 Febbraio 2024 08:48

La Trasporti Pietro Bressan Offanengo


Nella seconda trasferta consecutiva, Offanengo ha mostrato un grande orgoglio, sfoggiando una prova di qualità sia sotto il profilo della prestazione sia sotto quello del cuore, mostrando la capacità di chiudere i momenti caldi soprattutto nel secondo e nel terzo parziale.

L'attacco è stato il parziale spartiacque, con la squadra di coach Giorgio Bolzoni che ha chiuso con un eccellente 51%, con la media di un pallone su due messo a terra mantenuta in ognuna dei tre parziali. Top scorer e mvp, l'opposta Martina Martinelli, autrice di 18 punti con il 60% offensivo. Dodici punti e 40% in terzo tocco per la schiacciatrice brasiliana Tamara Abila De Paula, mentre al centro spicca la prova dell'ex di turno Sara Tajè (13 punti, 75% in attacco).

Con questi tre punti pesantissimi, Offanengo sale a quota 30 in classifica, lasciando ferma a 19 Soverato e aumentando così il gap-salvezza. Dopo un week end di pausa, la Trasporti Bressan riprenderà il cammino domenica 25 febbraio alle 17 al PalaCoim di Offanengo contro il fanalino di coda Sirdeco Pescara. La Trasporti Bressan parte con Bridi in palleggio, Martinelli opposta, Trevisan e Abila De Paula in banda, D'Este e Tajè centrali e Pelloni libero.

Soverato firma il primo break con tre ace consecutivi di Montero Alcantara (6-3), mentre Offanengo risponde con Tajè (6-5), ma ancora il servizio premia le calabresi, avanti 12-9 con l'ace di Barbazeni. Altra risposta cremasca con Martinelli (12-11), poi è Abila De Paula a firmare l'aggancio a quota 13. Questa volta la squadra di Bolzoni cavalca l'onda, trovando il sorpasso con l'ace dell'ex Tajè (14-16, time out Guidetti). Altra sosta locale sul +4 neroverde (15-19), ma la brasiliana di Offanengo firma il 15-20. D'Este sottoscrive il 16-22, Bridi la chiude: 18-25.

Nel secondo parziale, la Trasporti Bressan paga dazio con errori in attacco e scivola sotto 7-2 con la sosta di Bolzoni. Offanengo riparte con il turno in battuta di Trevisan , mentre è Abila De Paula a firmare il -1 (7-6). Questa volta è Guidetti a fermare il gioco, ma arriva l'aggancio a quota nove. Il sorpasso, invece, lo firma Abila De Paula con le sue battute vincenti (10-12), con la squadra di Bolzoni che viene a sua volta raggiunta sul 15-15 dall'ace di Barbazeni. Buffo manda avanti le biancorosse di casa (17-16, time out Bolzoni), con il set estremamente equilibrato. Frangipane mette a terra il pallone del +2 (19-17), Trevisan impatta a quota 21, Martinelli sigla il nuovo sorpasso neroverde (time out Soverato), poi Tajè blinda il 21-23. Errore di Montero Alcantara, schiacciata vincente di Trevisan: 22-25 e 2-0 Offanengo.

Il terzo set vede le calabresi ripartire meglio (5-2, muro di Guzin) e le lombarde rispondere sempre in block (5-4 con Abila De Paula) per poi portarsi sul +1 (6-7). Il match riprende il sentiero dell'equilibrio (11-11), con Offanengo che si affida principalmente a Martinelli, poi è Tajè a brillare (13-14). L'opposta bergamasca mette a terra il diagonale del 14-16 (time out Guidetti), mentre un errore in attacco di Trevisan riporta il punteggio sulla parità (17-17). Il muro di Barbazeni vale il +1 locale (19-18), ma Martinelli ribalta la situazione (19-20). Il ping pong sul tabellone luminoso prosegue, con Soverato avanti grazie a Buffo (22-20). Time out cremasco, Martinelli impatta, Tajè a muro sorpassa (22-23). Trevisan annulla il set ball locale (24-24), poi il muro di Bridi propizia quello offanenghese, disinnescato da Montero Alcantara. Altra chance con Tajè, ma Guzin dice no (26-26), errore in battuta di Buffo ed ace finale di Tajè: 26-28 per il 3-0.

 

SOVERATO-TRASPORTI PIETRO BRESSAN OFFANENGO 0-3 (18-25, 22-25, 26-28)

SOVERATO: Frangipane 10, Barbazeni 8, Montero Alcantara 13, Buffo 10, Guzin 7, Romanin 2, Vittorio (L), Tolotti, Zuliani. N.e.: Coccoli, Orlandi. All.: Guidetti E.

TRASPORTI PIETRO BRESSAN OFFANENGO: Abila De Paula 12, D'Este 5, Martinelli 18, Trevisan 9, Tajè 13, Bridi 2, Pelloni (L), Parise, Modesti. N.e.: Compagnin, Tommasini, Sassolini V.. All.: Bolzoni

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù