SERIE B MASCHILE. Valtrompia, la prima battuta d'arresto arriva nel derby con Cazzago

BOVEZZO (BS). Dopo un'altra maratona di due ore e 45 minuti arriva il primo stop per Valtrompia Volley per 3-2 in casa della Radici Products Cazzago, in un derby davvero sentito, con I padroni di casa che si impongono trascinati sulle ali dell'entusiasmo

Di Redazione | Domenica, 05 Novembre 2023 08:33

 


Dopo aver vinto il primo parziale ai vantaggi, i Lupi non riescono a gestire la stessa efficacia in attacco dal secondo set e risultano disordinati anche in difesa. Nel terzo set si ritorna a un punto a punto serrato dove però hanno la meglio i padroni di casa grazie a una maggior efficacia a muro sul finale di set. Efficacia che prosegue anche nel quarto, ma il muro dei Lupi condito da ottime difese in seconda linea, fa la differenza. Nel quinto i Lupi strappano il break decisivo sul 7-9, e si impongono meglio in attacco sulle palle scottanti, poi però di nuovo sul finale scivolano con due errori in attacco e Cazzago ne approfitta chiudendo a suo favore. Nota positiva della serata il rientro a buon ritmo della banda Pollicino, che ben si comporta, con Cazzago però che si dimostra più cinica e tenace nei momenti decisivi, portando a casa il derby.

Nel primo set I Lupi prendono il largo 3-10, ottimi muri sugli attaccanti di Cazzago. Molto fallosi i padroni di casa che soccombono sotto i colpi degli inarrestabili Montanari e Burbello 6-12. Buone anche le difese dei Lupi che recuperano tutto, nonostante un po' di sofferenza in ricezione. Cazzago si sblocca e rosicchia qualche punto 12-15. Altri due muri importanti e la concretezza di Montanari permettono l'allungo 16-20. Cazzago si riavvicina, 20-21, poi mura una pipe e sorpassa 23-22. Ci pensano Sorlini e Montanari a riportare il vantaggio ai Lupi 23-24. La pipe di Cazzago spinge ai vantaggi. Chiude Burbello 28-30

Nel secondo parziale è Cazzago a portarsi avanti 17-13 con gli schiacciatori di casa più efficaci, sul campo valtrumplino entra anche Pollicino, ma Cazzago allunga 20-14. Riccardi va a segno in primo tempo 20-15. Entrano in doppio cambio anche Dotti e Podavini ma nulla da fare, Cazzago si porta 23-15, un servizio errato di Montanari consegna il 25-17 a Cazzago.
Anche nel terzo set parte bene Cazzago che si porta 5-1. Con Pollicino e Burbello recupera 12-10, poi però Burbello e Montanari vengono murati e coach Ghilardi chiama time out sul 14-10. Pollicino mura Pessina e i Lupi si riavvicinano 16-15. Impattano sul 18-18. Poi Ricco con un pallonetto si aggiudica il 19-20. Si procede punto a punto ma Cazzago ribalta il vantaggio 23-22 con un mani out poi Pollicino viene murato 24-22. Un'invasione valtrumplina decreta il 25-23.

Il quarto set vede ancora Cazzago partire sopra 6-4. I Lupi si tengono sempre attaccati ma Cazzago con ottime difese riesce a trovare dei buoni break e si porta 10-8. È ancora un punto a punto in cui nessuna delle squadre sembra mollare fino al 18-18. Burbello attacca out e Cazzago fa break sul finale 21-19. Un buon servizio di Ricco e un errore del centrale di casa però ribaltano tutto 21-22. Burbello attacca out da posto 4 e permette il 23-22. Un altro ribaltamento 23-24, ma il set va ai vantaggi. Valtrompia porta il match al tie break 24-26.

Al tie break è subito 2-6, poi Cazzago reagisce ma i Lupi fanno il break del 7-9. Cazzago impatta e sorpassa 11-10. Burbello schiaccia out e Cazzago si porta sul 14-12. Mani out di Cazzago che si aggiudica il tiebreak 15-13.

 

Radici Products Cazzago-Valtrompia 3-2 (28-30 25-17 25-23 24-26 15-13)

Radici Products Cazzago: Gamba 14 Pelizzon 1 Marchetti 14 De Fazio, Crosatti 16 Pessina 5 Zanardini 20 Statuto 3 ne Odolini Scabelli Nobile. All. Tiberti.

Valtrompia: Dotti 1 Agnellini 3 Montanari 17 Burbello 31 Hoffer Podavini 1 Ricco 3 Sorlini 8 Riccardi 6 Pollicino 11 ne Leali Grezzi Benini. All. Ghilardi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù