SERIE B2-E. La Tecnimetal supera Mirandola, resta inviolato il PalaMG.kvis

PIADENA-DRIZZONA (CR). Vittoria in quattro parziali per le linci, che sbandano solo alla fine del secondo set rischiando di rovinarsi il percorso

Di Redazione | Lunedì, 30 Ottobre 2023 10:22

La Tecnimetal


Pronti via, la Tecnimetal a fa intravedere subito che potrebbe essere una bella serata, si porta immediatamente avanti e chiude bene il primo set 25-17. Secondo set sulla falsa riga del primo (8-5 12-5 19-12 22-16) ma qui la squadra di Zanotti si spegne improvvisamente e proprio sul finire di set la squadra ospite ne approfitta rovesciando il set aggiudicandoselo 24-26.

Ad inizio terzo set la Tecnimetal sembra non aver subito il contraccolpo e con una Barbarini in versione extra terrestre, MVP con 20 punti e 78% in attacco a fine gara per lei, si aggiudica il set piuttosto agevolmente 25-17. Il quarto vede ancora Piadena avanti da subito fino al 12-8 , da qui in poi le ragazze modenesi si rifanno sotto pian piano (18-15 2-20) ma questa volta la “Zanotti band” non si disunisce e chiude set e partita 25-20. Tre punti importanti per la Tecnimetal in vista della trasferta di Soliera.

 

Tecnimetal Piadena-Drago Volley Stadium Mirandola 3-1 (25-17, 24-26, 25-17, 25-20)

Tecnimetal: Andreani, Frigerio 6, Bocchi 2, Barbarini 20, Anglois (L) ne, Ravera 15, Montagnani (L), Zinetti ne, Ballestriero 3, Leoni 12, Ghisolfi 7, Pasetti ne, Pizzi, Castagna ne. All. Zanotti-Poli.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù