SERIE B1-C. Fantini Folcieri, coach Alberto Leali: "Si riparte subito con una trasferta molto insidiosa"

OSTIANO (CR). Il giovane tecnico bresciano alla prima stagione alla guida della formazione cremonese

Di Redazione | Mercoledì, 25 Gennaio 2023 15:52

Alberto Leali

 

In questi giorni la Fantini Folcieri ha sostenuto due allenamenti congiunti con la Pallavolo CBL Costa Volpino, uno perso per 1-3 ed uno vinto 3-2, in vista della ripresa del campionato. La prima giornata del girone di ritorno coincide con la trasferta a Pavia di Udine contro il Blu Team, sconfitto all'andata per 3-0; una gara molto importante perchè il team friulano vuole staccarsi dalle zone basse della classifica mentre le 'celesti' hanno tutta l'intenzione di partire con il piede giusto per provare ad agganciare la zona playoff che dista solamente sei punti (due vittorie). Con una Aurora Ghia, arrivata da Nocciano in B2 per la rinuncia del team abruzzese a proseguire la stagione, in più ed una Irene Zonta, passata da Acqui Terme (B1), in meno coach Alberto Leali analizza il periodo della squadra.

 

Coach farebbe un bilancio del girone d'andata dell'Ostiano? Cosa è andato bene? Cosa meno?

"Girone certamente molto equilibrato (come del resto si vede dalla classifica); abbiamo avuto prestazioni un po’ altalenanti soprattutto nella prima parte del campionato ma il bilancio è certamente positivo".

 

Quanto si sta inserendo la new entry Aurora Ghia nel contesto del roster?

"È con noi da poco tempo ma comunque abbastanza per iniziare ad avere famigliarità con il nostro modo di lavorare in palestra; credo possa rappresentare una risorsa importante nel girone di ritorno".

 

Prima giornata subito uno scontro importante con Pavia di Udine dove serve vincere per muovere la classifica?

"Si riparte subito con una trasferta molto insidiosa contro una squadra in cerca di punti per allontanare la zona rossa della classifica per cui ci vorrà una buona prestazione per sperare di portare a casa punti".

 

Alla luce delle tua esperienza come vedi questo girone rispetto al passato?

"Vedo un girone molto equilibrato rispetto ad altri anni con molte squadre compresse in pochi punti…ogni partita è una storia a sè per cui per avere continuità è fondamentale pensare a lavorare settimana dopo settimana senza concedersi distrazioni".

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù