SERIE A1. Conegliano, ecco la decima: Lubian MVP, 3-1 ad una coriacea Firenze

Rimane imbattuta la formazione di coach Santarelli, che soffre nel finale ma ottiene la decima vittoria consecutiva

Di Redazione | Giovedì, 24 Novembre 2022 05:35

Marina Lubian


Senza intoppi ma non di certo agevole la prova generale in vista della Supercoppa per la Prosecco Doc Imoco Conegliano: al Palaverde, Il Bisonte Firenze si arrende in quattro set dopo una partita vivace, in cui le pantere hanno dovuto impegnarsi al massimo per ottenere il decimo successo consecutivo stagionale. Unica squadra ancora imbattuta in campionato, Conegliano ha rivisto anche dopo tanto tempo Sarah Fahr, schierata come secondo libero e sempre più vicina al ritorno in campo. Confermate invece le assenze di Van Gestel, Sylves e Enweonwu per Firenze.

Le pantere soffrono nelle fasi iniziali dei primi due set che però si concludono in maniera opposta: nel primo, le ragazze di coach Santarelli riescono a rimontare, nel secondo le bisontine hanno la meglio e pareggiano sull'1-1. Un segnale d'allarme che viene recepito dalla squadra di casa, che nella terza frazione domina dall'inizio alla fine prima dello spettacolare quarto parziale: le due squadre si sfidano colpo su colpo ma, nel concitato finale, Conegliano chiude la contesa sul 28-26. Altra gara da protagonista di Haak in questo mese di novembre, con 17 punti messi a referto, gli stessi di Robinson-Cook, ma il premio MVP va all'ottima Lubian, dominante con 6 muri (13 punti totali). Per Firenze, buona prova di Nwakalor e Herbots, la prima top scorer con 21 punti, la seconda a referto con 17.

 

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO - IL BISONTE FIRENZE 3-1 (25-18 20-25 25-18 28-26)

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO: Squarcini 9, Haak 17, Robinson 17, Lubian 13, Wolosz 5, Gray 10, De Gennaro (L), Plummer 7, Gennari 2, De Kruijf 2, Pericati, Carraro. Non entrate: Fahr (L), Furlan. All. Santarelli.

IL BISONTE FIRENZE: Alhassan 7, Cambi 1, Herbots 17, Graziani 5, Nwakalor 21, Knollema 13, Panetoni (L), Adelusi 1, Guiducci, Lotti. Non entrate: Kosareva, Van Gestel, Lapini (L), Enweonwu. All. Bellano.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù