CHALLENGE CUP. La prima gioia europea non si scorda mai: Chieri supera 3-0 Gacko

CHIERI (TO). Incontro agevole per le ragazze di coach Bregoli, Mazzaro top scorer. Mercoledì 30 novembre previsto il ritorno in terra bosniaca

Di Redazione | Giovedì, 24 Novembre 2022 05:33

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76


Comincia nel migliore dei modi l'avventura europea della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 che davanti ai 1100 spettatori del PalaFenera vince in tre set contro le bosniache dello ZOK Gacko nell’andata dei trentaduesimi di finale della CEV Challenge Cup.

L’incontro scivola via in poco più di un’ora: Chieri è sempre avanti nel punteggio e mantiene il controllo del gioco, pur con alcune fasi favorevoli alle ospiti, che soprattutto nel secondo set riescono e tenere in bilico il punteggio fin quasi ai punti conclusivi. Coach Bregoli fa un po’ di turnover lanciando titolare Rozanski (10), impiegando nel corso della gara anche Morello, Storck, Nervini e Garreau.

Proprio da quest’ultima, al debutto assoluto in biancoblù, arriva il punto della vittoria. Top scorer dell'incontro Mazzaro con 11 punti. Il ritorno a Gacko si giocherà tra una settimana, mercoledì 30 novembre. Alle collinari basterà non perdere 3-0 o 3-1 per passare il turno. A dicembre, la vincente di questo confronto affronterà nei sedicesimi o le greche del Thetis o le polacche del Legionovia.

 

Reale Mutua Fenera Chieri ’76-ZOK Gacko 3-0 (25-15; 25-20; 25-16)

REALE MUTUA FENERA CHIERI ’76: Bosio 1, Grobelna 9, Butler 8, Mazzaro 11, Cazaute 5, Rozanski 10; Spirito (L); Morello 1, Storck 13, Nervini 1, Garreau 2. N.e. Weitzel, Villani, Fini (2L). All. Bregoli; 2° Piazzese.

ZOK GACKO: Helena Popovic 1, Vitkovic 10, Soknic 3, Gajic 8, Katarina Popovic 7, Radovic 6; Tovarisic (L); Zubac, Koprivica (2L). N. e. Buhan, Lazetic, Mastilovic, Manojlovic. All. Slijepvic.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù