TOP SEVEN SERIE A-B-C. I Magnifici 7 ed altro dell'ultima giornata di campionato

ROMANENGO (CR). Lo starting 6+1 ideale di Baloo Volley delle squadre cremonesi e non solo con atleti cremonesi in B1, B2 e B maschile e C regionale

Di Francesco Jacini | Martedì, 22 Novembre 2022 10:49

La Top 7 della settimana

 

MVP

Tommaso Ferrari (Imecon Crema). Diciotto anni tra poco meno di un mese, il giovane opposto della BCO con 20 punti trascina al successo la formazione neroverde contro la forte Valtrompia. Devastante.

 

DIRETTRICE D’ORCHESTRA

Asia Margiotta (Capergnanica). Sostituisce la titolare Francesca Dolera dal primo scambio, nel suo debutto in serie C porta il Zoo Green al terzo successo consecutivo in campionato con idea e personalità. Mani magiche.

 

BOMBER

Ottavia Boffi (Ripalta Cremasca). Entra a gara in corso, metà del quarto set e contribuisce al successo del team arancionerra nella trasferta di Cagliari con un bottino di 11 punti. Decisiva.

 

TRE METRI SOPRA IL CIELO

Francesca Bosso (Ostiano). Mvp del successo delle celesti contro la forte Giorgione, puntale in ricezione e difesa letale in attacco, Ostiano ha la sua Bosetti. Shadow striker.

 

PARALLELE E DIAGONALI

Jasmine Rossini (Esperia). La schiacciatrice milanese conferma il periodo di forma facendo 23 punti contro Montale e sembra ringiovanita. Punto fermo per l'attacco gialloblù.

 

LA MURAGLIA

Juliet Lohuis (Casalmaggiore). La centrale olandese è protagonista del successo della Trasporti Pesanti con Macerata, griffando punti importanti e dominando a rete. Diga.

 

FAST AND FURIOUS

Martina Focaccia (Ostiano). Il capitano delle celesti con grinta e classe sopraffina guida le compagne al successo contro Giorgione. L'infortunio del 2021 è oramai alle spalle.

 

MINISTRO DELLA DIFESA

Noemi Porzio (Offanengo). Il capitano della Chromavis Eco Db, ritornata a guidare la difesa dopo una carriera da schiacciatrice, come l'ottimo vino pù passa il tempo più diventa forte. Nella gara contro Brescia raccoglie e diefnde tutto quello che può. Attenta.

 

EX..TRA...TERRESTRE

Giulia Visintini (Montale). Sarà che la Dea del Tuono, ex Offanengo, quando vede gialloblù si scatena come in B1 quando vestiva la maglia di Alseno ne fece 29, nell'ultima gara di campionato guida l'Emilbronzo 2000 al prima vittoria esterna stagionale nel non facile campo del PalaRadi. Una prestazione proprio Extraterrestre.

 

HEAD COACH

Tommaso Invernici (Bco Crema). Nonostante stia allenando una rosa a ranghi ridotti per infortuni, il coach bergamasco sta dando carisma all'Imecon, la prova la vittoria contro Valtrompia ne è l'esempio. Condottiero.

 

DREAM TEAM

La Fantini Folcieri Ostiano spezza il periodo negativo di quattro sconfitte consecutive battendo l'attrezzata Giorgione sfoderando una prestazione di personalità e grintosa. Inizio di una ripartenza?

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù