SERIE B2-B. Pol. Olginate: arriva la prima vittoria casalinga

OLGINATE (LC). Dopo quattro vittorie esterne e una classifica tutto sommato molto interessante mancava qualcosa alla formazione lecchese

Di Redazione | Lunedì, 21 Novembre 2022 15:01

La Polisportiva Olginate


Una vittoria in casa che sembrava solo un vago ricordo dalla serie C ma questa volta la determinazione scende in campo sin da subito. Per tentare di portare a casa la prima vittoria coach Sersale mette in campo la diagonale Giudici alzatrice e Falgari opposto, Spreafico con Vizzini martelli, Carrara e Sala in mezzo con Zoia baluardo difensivo. Risponde Santandrea inserendo il neoacquisto Gamberini in cabina di regia con Vitali martello pesante, Bibolotti e Valentina Grazioli di mano, al centro Simona Grazioli e Pettenati con capitan Regiroli libero.

La determinazione della formazione di casa si vede sin dai primi scambi tanto che nel primo set l’avversario non vede palla e, tra errori delle ospiti e palloni messi a terra della formazione locale il primo set di fatto non ha storia. In pochi minuti infatti le gialloblu che chiudono solo a 11. Anche il secondo set sembra giovare alla Polisportiva, tanto che Santandrea chiama il primo timeout sul punteggio di 6-1. Argentia non ci sta e prova a reagire (6-5) ma è ancora Olginate a prendere il largo (13-6) fino ad amministrare e chiudere il set con un muro di Giudici.

Il terzo parziale inizia con un certo equilibrio fino a quota 5, ma un break di 4-0 costringe l’allenatore ospite a chiamare tempo. Olginate non è ancora contenta e prosegue a martellare arrivando anche a raggiungere il massimo vantaggio di 7 punti che viene amministrato fino alla chiusura del terzo set, portando così in cascina 3 punti con la tanto voluta prima vittoria casalinga. La vetta è a solo un punto, ma è anche vero che siamo solo alla settima giornata. Sognare fa bene, ma la neopromossa rimane ancorata coi piedi a terra e con gli occhi aperti onde evitare quella zona rossa in classifica. La prossima partita in casa sarà contro Agrate, ma prima arriva la visita a Chiavenna e… ovviamente ai suoi Crotti.

 

Gierre Scale Olginate – Delta Engineering Argentia 3 – 0 (25-11, 25-18, 25-18)

Gierre Scale Olginate: Spreafico 13, Meroni n.e., Falgari 7, Carrara 2, Vassena 1, Vizzini (K) 6, Giudici 2, Sala 10, Zoia (L), Beretta n.e., Cristalli (L), Bosisio n.e., Dell’Oro n.e., Corti 2. All: Sersale

Delta Engineering Argentia: Boscolo n.e., Bibolotti 2, Guglielmi, V. Grazioli 5, Rossi, Regiroli (L) (K), Camocardi, Pettenati 7, Corrente 5, Gamberini, Zucchetti n.e., Vitali 6, S. Grazioli 3, Andreoni (L) n.e.. All: Santandrea

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù