LA STORIA SIAMO NOI. Fipav Cre-Lo, le promozioni dalla Prima Divisione alla D dal 1999 al 2022

ROMANENGO (CR). Aggiorniamo la Rubrica, La storia siamo Noi, in cui parliamo delle storia della formazioni cremonesi e dal 2016 lodigiane, con la nascita del comitato Fipav Cre-Lo, dove ricordiamo le promozioni dalla Prima Divisione alla serie D

Di Francesco Jacini | Giovedì, 11 Agosto 2022 06:02

La Rocca Vescovato

 

Abbiamo scelto gli ultimi ventitre, quelli documentati. Sino al 2011 si è svolto con un girone unico in cui passava solamente la prima formazione classificata, dopodiché c'è stata la possibilità di portare due formazioni in serie D: la vincitrice della regular season, la seconda attraverso i play off con formazioni provenienti dalla serie D. Nella stagione 2015-16, l'ultima prima della fusione tra i Comitati di Cremona e Lodi, il format è cambiato nuovamente con una formazione promossa direttamente dalla stagione regolare ed una al termine dei play off.

Con la nascita del Comitato territoriale Fipav Cre-Lo sono salite a tre le promozioni in serie D. I gironi sono diventati due e divisi per criteri geografici: le vincitrici della regular season sono promesse direttamente, la terza attraverso i play off. La novità della stagione 2021/2022 è stata l'assegnazione della SuperCoppa Cremona-Lodi dove le due prime classificate dei gironi si sono affrontate in gara unica. Nel dettaglio la breve storiografia.

 

Prima Divisione, i vincitori del campionato

2022: Segi Spino, La Rocca Vescovato e Volley Marudo (dopo play off)

2021: Delta Infor Blu Volley vince la Coppa di Divisione

2020: campionato sospeso per la pandemia da covid-19

2019: Polisportiva Pantigliate (girone A), Piovani Robecco d'Oglio (girone B), Conad Joy Volley Casalmaggiore, dopo i play off.

2018: Polisportiva Pantigliate (girone A, rinuncia cede titolo a Pizzighettone), Branchi Cr 81 Credera (girone B), Volley Riozzo, dopo i play off.

2017: Delta Informatica Codogno, Mg K Vis Piadena e Polisportiva Pantigliate (rinuncia e cede titolo a Pizzighettone). Tutte promosse dopo play off.

2016: Italsinergie Pizzighettone, Segi Spino d'Adda, promossa dopo i play off.

2015: Ra.Ma. Ostiano e Gerundo Volley Agnadello, promossa dopo play off.

2014: Joy Volley Casalmaggiore e Volley Capergnanica, promossa dopo play off.

2013: Dinamo Zaist.

2012: Officine Manfredi Castelleone.

2011: Tecnocover Fadigati Cicognolo.

2010: Branchi Cr Transport Ripalta.

2009: Light Plast Vailate.

2008: Marmi Lazzari Cingia.

2007: Piscine Laghetto Vescovato.

2006: Corona Cremona.

2005: Light Plast Vailate.

2004: Snp Gussola.

2003: Esperia Cremona.

2002: Movimento Terra Rossi Pizzighettone.

2001: Ra.Ma. Ostiano.

2000: Gps Lcs Offanengo.

1999: Steelcover Solarolo Rainiero.

 

Supercoppa Cre-Lo

2022: La Rocca Vescovato

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù