CEV CUP. Unet e-work Busto Arsizio agli ottavi di finale

BUSTO ARSIZIO (VA). Conquistare la qualificazione e stare il meno possibile in campo: questi erano stati gli input pre-gara di coach Marco Musso e le farfalle dell'Uyba hanno rispettato alla lettera le indicazioni

Di Redazione | Giovedì, 25 Novembre 2021 08:35

Cev Cup


Le biancorosse hanno impiegato trentotto minuti per conquistare i due set necessari al passaggio di turno e un'ora esatta per uscire dal campo vittoriose per 3-0. Il VDK Gent, sostenuto da una ventina di tifosi, come nella gara di andata ha messo in campo tutta la propria grinta per cercare di contrastare la UYBA, con la capitana Janssens tra le migliori con 10 punti e il 50% offensivo (4 muri).

Per la Unet e-work spazio per tutte le giocatrici, con Herrera Blanco, Ungureanu e Battista in campo dal primo minuto e dal terzo parziale spazio anche alle giovani Monza, Colombo e Bressan. La squadra di Busto Arsizio ha dominato la gara, trascinata proprio dalla cubana Herrera Blanco, premiata MVP (9 punti, 50%) e dalla coppia Battista - Bosetti (11 a testa). In una serata in cui anche Ungureanu ha dato prova delle sue qualità (10 a tabellino), riposo assoluto per Mingardi, Gray e Stevanovic. Agli ottavi le farfalle ospiteranno l'Allianz MTV Stuttgart, squadra dove gioca la spagnola Maria Segura (Trento, Monza, Cuneo e Brescia), mercoledì 8 dicembre alle 20.30, trasferta in Germania una settimana dopo.

 

Unet e-work Busto Arsizio – VDK Bank Gent Dames 3-0 (25-16, 25-14, 25-17)

Unet e-work Busto Arsizio: Poulter, Battista 7, Olivotto 5, Bosetti 7, Budai-ungureanu 6, Herrera Blanco 7, Zannoni (L), Monza 2, Colombo. Non entrate: Bressan (L), Gray, Mingardi, Stevanovic. All. Musso.

VDK Bank Gent Dames: Janssens 7, De Valkeneer 2, Flament 2, De Quick, Smeets 3, Vandewiele 4, De Quick (L), Longeval (L), Vandesteene, Coppin. Non entrate: Devos, Desmet. All. Morand.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù