CHAMPIONS LEAGUE. Imoco senza problemi, Monza spaventa il VakifBank

Buona la prima per l'Imoco Volley Conegliano, nell'edizione 2022 della CEV Champions League Volley

Di Redazione | Giovedì, 25 Novembre 2021 08:15

 


La formazione di coach Santarelli, campione in carica della competizione, si aggiudica per 3-0 la sfida contro la formazione serba dello ZOK UB. Nella sfida di Istanbul contro il VakifBank, invece, Vero Volley Monza parte subito forte, conquistando il primo set, ma cede i successivi parziali al club allenato da Giovanni Guidetti. Le terza formazione italiana impegnata nella massima competizione europea, l'Igor Gorgonzola Novara, scenderà in campo domani sera al PalaIgor contro la formazione turca del THY Istanbul: appuntamento alle 20:30 su Discovery+.

 

VakifBank Istanbul – Vero Volley Monza 3-1 (23-25, 25-23, 25-16, 25-21)

VakifBank Istanbul: Ozbay 2, Akman 1, Ogbogu 11, Braga Guimaraes 15, Haak 35, Bartsch-hackley 14, Aykac (L), Gulubay, Senoglu 1, Boz, Gunes, Gurkaynak. Non entrate: Acar (L), Cebecioglu. All. Guidetti.

Vero Volley Monza : Lazovic 12, Van Hecke 7, Orro 1, Danesi 8, Davyskiba 16, Candi 6, Mihajlovic (L), Parrocchiale (L), Boldini, Negretti, Stysiak 7, Zakchaiou 2. Non entrate: Gennari, Moretto. All. Gaspari.

 

A. Carraro Imoco Conegliano – Zok Ub 3-0 (25-8, 27-25, 25-16)

A. Carraro Imoco Conegliano: Plummer 4, Butigan 10, Omoruyi 10, Vuchkova 10, Frosini 16, Gennari 3, De Gennaro (L), Caravello, Sylla 11. Non entrate: Courtney, De Kruijf, Folie (L), Wolosz, Egonu. All. Santarelli.

Zok Ub: Pavlovic 8, Gligoric 5, Rankovic 6, Kecman 8, Medic 1, Vrcelj 4, Durdevic (L), Lukic, Petranovic. Non entrate: Dordevic (L), Novosel, Djordjevic. All. Boricic.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù