SERIE B MASCHILE. Buona la prima: MGR chiude con un 3-2

VERONA. Finisce con un 3-2 la partita contro la Arredopark Dual Caselle Volley e Grassobbio prende due punti

Di Redazione | Martedì, 19 Ottobre 2021 07:38

L'Mgr Grassobbio


La prima di campionato, la prima uscita ufficiale per la MGR, parte bene facendo registrare un 3-2. Si è trattato di una partita impegnativa, giocata fino al quinto set, che ha visto livelli di gioco altissimi, richiedendo ai ragazzi in squadra una concentrazione non indifferente. Il primo set comincia con un allungo per la MGR Grassobbio, ma la Dual immediatamente intende lo schema di gioco e piano piano sfila alla MGR il primato che si è finora guadagnata. La MGR vacilla un po’, e perde di unità pagando purtroppo il dazio del mancato focus.

Il secondo set parte punto a punto, ma MGR non molla il colpo spingendo sull’acceleratore di un set che si dimostra vantaggioso. Funziona bene il duo Maffeis-Vavassori che permette di distribuire il gioco su tutti gli attaccanti, che reagiscono positivamente agli assist facendolo funzionare, chiudendo con 25/19 per Grassobbio. Il terzo set, purtroppo, decolla male per la MGR, che lo gioca sulla falsariga del primo: ancora una volta, il clima teso e la concentrazione altalenante non consentono di vincere. La vittoria del terzo parziale va ai veronesi, con un punteggio di 25-21.

Si va al quarto, che si apre con dei continui punto a punto, fino a quando, intorno al decimo, un break rimette a posto la situazione e la MGR si stacca con un vantaggio di quattro lunghezze sulla Dual. Alcuni errori sul 21/17 portano gli avversari a giocarsi il primo set point, ma poi lo spirito di squadra riemerge, e il Grassobbio si aggiudica il risultato. Arriva il quinto e decisivo set, che vede un cambio campo sul 3/8. Nonostante alcuni passaggi a vuoto che rallentano il gioco, la MGR difende la propria posizione e chiude con un muro di Vavassori.

Si è trattato di un gioco di altissimo livello, che ha visto un’ottima prestazione del gruppo e di alcuni elementi in particolare, come Maffeis che ha giocato dal primo minuto e il capitano Bonetti, migliore attaccante con 18 punti, che si è letteralmente messo a servizio della squadra, agevolando la costruzione del gioco. Ottima prestazione a muro di Beretta (5), Maffeis (4), Vavassori e Gamba (2). Bene anche la performance del nuovo acquisto Musitano, che ha giocato il quinto set da titolare.

Soddisfatto anche mister Incitti, che dichiara: "Buona partita, di carattere, abbiamo saputo reagire essendo sotto 2 set a 1 e vincendo il quarto ai vantaggi. Questo dimostra che siamo riusciti a mettere in campo qualcosa in più rispetto alle amichevoli, dimostrando il nostro vero carattere".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù