SERIE C-D. La Net Volley è promossa in B2

CINISELLO BALSAMO (MI). Dopo due stagioni passate in serie C ritorna nelle serie nazionali una delle società più prestigiose ed importante della cintura milanese al termine di un percorso perfetto 33 punti (11 vittorie) ed un solo set perso

Di Redazione | Martedì, 18 Maggio 2021 06:26

 Il Net Volley Cinisello


A farsi portavoce del Net Volley Cinisello di questa memorabile promozione il suo coach Sergio Vitaglione, la capitana Sara Carloni ed infine la sua presidentessa Roberta Valente.

Vitaglione Sergio - primo allenatore: "Incredibile, oltre ogni aspettativa. Pensare a quando abbiamo costruito la squadra in piena pandemia ed a tutto quello che è successo quest'anno è incredibile. Non è facile esprimere e riassumere in poche righe quello che è accaduto e come abbiamo raggiunto questo risultato: lavoro, gruppo, passione, sono le parole che racchiudono maggiormente l'essenza della nostra impresa. Abbiamo sempre lavorato in qualsiasi situazione e cercando di superare le difficoltà; tutti quanti abbiamo fatto squadra, dalla società allo staff, alle giovani, alle ragazze della C.
La passione che ci ha sorretto e unito nei momenti difficili come in quelli belli. La nostra promozione è stata un puzzle dove ognuno ha messo in tassello per scrivere in grande B2. Grazie a tutti dal profondo del mio cuore."

Carloni Sara - capitano: "È stata una grandissima soddisfazione per tutti noi riuscire a passare in serie B2 quest’anno, addirittura con una giornata di anticipo. In un anno in cui è stato tutto difficile, dal rientro in palestra in sicurezza, alla formula dimezzata del campionato, la promozione è stata “facile”, guardando i risultati delle gare e soprattutto considerando che non era uno dei nostri obiettivi principali passare come prima in classifica. In realtà, però questa nostra impresa non è stata così facile, per questo ci tengo a ringraziare la società e lo staff tecnico che ci hanno messo nelle migliori condizioni possibili per esprimerci al meglio e soprattutto le mie compagne perché con grinta, determinazione e sacrificio siamo riuscite a fare qualcosa di grande."
Valente Roberta - presidente: "Questa stagione non è stata semplice ed è stata dominata dall'incertezza e dalla paura per questo maledetto virus, come ho già detto però, siamo stati dei privilegiati nel poter continuare a praticare il nostro sport e nel poter disputare un campionato anche se con una formula differente dal solito.
Abbiamo onorato questa possibilità, con grande impegno, sacrificio e disciplina in primis da parte delle ragazze ma anche da parte di tutto lo staff della prima squadra e della società, perchè l'occasione è stata ghiotta vista la formula particolare, ma le possibilità di sbagliare erano minime e l'attenzione che abbiamo dovuto mettere è stata massima per ridurre al minimo i rischi legati alla pandemia e agli infortuni.
Sono molto orgogliosa di questo risultato perchè ho visto un gruppo compatto che ha lavorato sodo sempre, anche quando non si sapeva se si sarebbe disputato o meno il campionato, un gruppo di ragazze che ha sacrificato anche quel poco di vita sociale che era concessa dal virus per preservare la squadra e il campionato e ridurre al minimo i rischi per i propri familiari, ho visto passione e attaccamento alla maglia, cose per nulla scontate.
Quindi ringrazio le nostre atlete, lo staff tecnico e i nostri dirigenti che nell'ombra hanno fatto un grande lavoro; ringrazio l'amministrazione comunale che ci ha permesso di utilizzare sempre gli impianti e quindi lavorare con continuità e ringrazio la Federazione che ci ha dato un'opportunità, lasciandoci la libertà di scegliere cosa fare senza imporci penali di alcun tipo.
Per una società piccola e familiare come la nostra poter disputare ancora la B2 è una grande soddisfazione e spero sia motivo di orgoglio e di gioia anche per la nostra città."

Servizio a cura di Claudio Cornalba

RIPRODUZIONE RISERVATA di testi e foto

Tiramisù